giovedì 26 novembre 2009

Sfighe

Faccio outing.. da quando ho ordinato la macchina nuova e, di conseguenza, venduto quella vecchia, me ne stanno succedendo di tutti i colori.
Praticamente vista la super valutazione che mi hanno fatto della mia piccola macchinina ho il terrore di girar per strada e rovinarla e puntualmente la sto sfasciando, infatti da sabato (giorno dell'ordine) a ieri mi si è fermata già tre volte nei momenti peggiori (rotatorie, incroci, ecc..), ho craccato la macchina di un sant'uomo che mi commenta spesso questi post (forse è la legge del contrappasso) e di conseguenza ho fatto "secca" tutta la mia fiancata destra, che mio padre ha portato nuovamente in vita e, l'ultima (si spera ma non si sa ancora) ieri sera al ritorno dal lavoro uno mi ha sorpassato e mi ha "lanciato" un sasso sul vetro, ho visto uno sticchietto.. speriamo rimanga lì.
Mia madre ha già proposto di farmi con l'olio sulla testa.
Mio padre ha già proposto di affittare un taxi o di portare la macchina al concessionario e lasciargliela prima del previsto e sperare nei passaggi mattutini del sant'uomo di cui sopra.
Se devo veramente aspettare fino gennaio non so se ne usciremo (io e la macchina) vivi.

martedì 24 novembre 2009

Tranquilli

Tranquilli non ho abbandonato questo blog, sono in un periodo di riflessione e sto elaborando il lutto della perdita di un buon amico: il mio caro ragnetto.
Tornerò presto, me lo auguro.. è che ora non so proprio cosa scrivere..
Sono sconsolata sto già pensando alle mie vacanze natalizie ed ho voglia di andare a sciare ma ancora non ho definito nulla ed ho smesso di pressare le persone :D
Per il resto nulla da segnalare, giusto un pò di tristeSsSs..

mercoledì 18 novembre 2009

Volevasi segnalare

Volevasi segnalare due cose:

* La prima è il mio oroscopo del giorno:

Mercoledi, 18 Novembre
Calore e amabilità sono doti che ti appartengono e che ti aiutano in ogni rapporto sentimentale. Studio e lavoro vanno a gonfie vele. Le idee circolano in abbondanza, gli scambi intellettuali sono rapidi ed efficaci, la dialettica è produttiva e ti serve in ogni campo. Giornata ideale per ampliare gli orizzonti professionali ed esistenziali, e per viaggiare.

Possiamo stendere un velo pietoso.. anzi come dice Manu facciamo la danza dei sette veli pietosi.

* La seconda riguarda il mio amico ragno:

è sparito.. da quando ne ho parlato ha deciso di andarsene.. ha traslocato proprio perchè non c'è più nemmeno la sua ragnatela. Forse ha preso uno spaghetto quel giorno in cui non mi ha sentito salire in macchina e non è potuto rientrare nello specchietto quando mi sono lanciata sulla montelabbatese a tutta birra. Ma poi ho rallentato giuro, mi sono messa ai 30 km/h e mi sono assicurata che rientrasse piano piano. Ma forse lo spavento è stato troppo per lui. Sigh

martedì 17 novembre 2009

Te pareva

Oggi sembra che non ne va bene una.
Ho una voglia di urlare che mi porta via, le persone che vorrei vicine in questo momento non ci sono, evidentemente è un segno, deve andare così..
Non c'è rimedio, è inutile che provo a farmi i viaggi, provo a capire su come rimediare.
Voltare pagina? Sarebbe la mossa giusta.

lunedì 16 novembre 2009

Mmm bò

Chiaro no?
lacrime

martedì 10 novembre 2009

Cistifellea

Abbiamo celebrato i vent'anni della caduta del muro di Berlino, oggi ne parlavamo alla macchinetta del caffè: che è un luogo eccezionale per farsi venire idee brillanti!
Insomma.. stavamo parlando del muro di Berlino ed ho avuto una sorta di flashback, sono tornata alle elementari e ciò che ho visto è una bimba (me) non tanto più bassa di ora (sigh) che disegnava/colorava insieme altri bambini, un grosso foglio messo per terra nel pavimento, disegnavamo il muro (credo), ricordo ancora alcuni particolari: il foglio era di quelli lucidi e liscissimi sopra e un pò porosi sotto e il pennarello era marrone quelli Jumbo con la punta consistente, avevo i capelli corti, ed è stato quel giorno lì, in quel preciso istante che ho scoperto cosa fosse la cistifellea.
Non ricordo assolutamente il perchè mi fossi interessata a questa cistifellea, nemmeno come cavolo sia potuto uscire un simil discorso tra bambini, ma la maestra ci spiegò che ormai per noi è qualcosa che non viene più utilizzato dal nostro corpo, serviva ai primitivi per digerire la carne cruda e ricordo che ho pensato che dev'essere collegata ai denti del giudizio: avevo, infatti, scoperto da poco che anch'essi erano inutili e servivano per masticare la carne cruda.
Ho pensato che siamo risultato di alcune dimenticanze, pezzi di carne e ossa lasciati lì anche dopo l'evoluzione.. un perchè doveva pur esserci ma la mia domanda è rimasta là... in sospeso.
Ora, che sono cresciuta (ma non in altezza), ho provato a darmi risposte più concrete ipotizzando che probabilmente la cistifellea serve per digerire il carpaccio e i denti del giudizio per arricchire il dentista che te li toglie!
Fico!

Ragnetto

Ho un amico che mi tiene compagnia durante i viaggi in macchina.
Un amico insolito,  no non è immaginario, nè tanto meno il coniglio di Eddy: sono cresciuta (anche se non sembra) per queste cose!
Dicevo ho un dolcissimo ragnetto che vive nello specchietto sinistro della mia macchina, proprio dietro allo specchio è così simpatico e poco invasivo che mi è sembrato carino tenerlo da conto.
L'unica nota fastidiosa è la ragnatela che va dallo specchietto a sotto il finestrino, ma tanto avrà diritto ad uscire un pochino pure lui.
Mi saluta sempre, quasi tutte le mattine, è lì che fa capolino da dietro lo specchio e appena chiudo la portiera lui è consapevole che sto per partire si rintana dietro al sicuro.
E' lì da luglio, o almeno me ne sono accorta a luglio e toglierlo sarebbe un peccato.

sabato 7 novembre 2009

Lo sapevo!

L'ho sempre detto io che la pillola altera il senso del gusto e, soprattutto, ti toglie l'arrapamento naturale che sono gli ormoni ti sanno dare!
Ed ora ecco qua la conferma!

mercoledì 4 novembre 2009

Dito maledetto

Volevo dire alla mia simpaticissima vicina del terzo piano, amorevolmente soprannominata "zitella per la seconda volta", che quando usa quel cazzo di dito per chiamare l'ascensore, almeno lo aspetti sto cavolo di ascensore.. Non che tutte le volte io debba fare pit stop al suo piano senza nessuno che entra e sentire i suoi tacchi che spruzzano acido correre giù per le scale. Che tanto lo so che sei tu è inutile che corri a perdifiato giù per le scale per non far vedere la tua carognaggine e fiondarti fuori dal portone per poi farti sgamare a far manovra con quella macchina da quel colore immondo. Si vede bene che sei tu, si sente dai tacchi, dal profumo nauseante, è inutile.
Che poi voglio dirti una cosa.. se quel dito maledetto invece di usarlo per chiamare l'ascensore, lo usi per infilartelo nel sederino e provocarti tanto piacere, i tuoi tacchi alla mattina spruzzerebbero meno acido!

lunedì 2 novembre 2009

Guarire

Potrò mai guarire dalla cretinite acuta?
Sto aspettando da circa 10 anni...