mercoledì 30 giugno 2010

Teletrasporto

Proprio oggi stavo pensando a quanto sarebbe comodo avere il teletrasporto, mentre ero in coda in una rotatoria.
Poi però ho riflettuto bene sui risvolti.. di positivo ci sarebbe che anzichè mettere la sveglia alle 7.10 potrei fissare un'operazione pianificata alle 8.25 che mi lanci automaticamente, tramite il protocollo del teletrasporto, di fronte al cosino per le timbrature.
Il che, però, comporterebbe che:


  1. io vada a letto vestita


  2. io abbia sempre dietro badge, borsa e tutto il necessario che uso solitamente al lavoro


Risparmierei sicuramente nella benzina, ma chissà quanto mi costerà fra massaggi, palestra, piscina visto che se tuttora faccio movimento pari a 0, poi ne farei ancora meno e mi immagino quanto potrei lievitare..
Anche perchè, per esempio, pausa pranzo.. mi teletrasporterei sicuramente al McDonald: no no troppo deleterio.

Insomma tutto sommato potrebbe essere un problemino non da poco..

venerdì 25 giugno 2010

Power balance

Ho incominciato a sentir parlare di questo braccialetto da ormai qualche mese.
Martedì, l'estetista da cui vado per fare i massaggi, mi ha confidato che da quando lo porta dorme meglio e non le fa più male la schiena come prima.
Mi soffermerei un attimo sul "come prima".
La schiena o ti fa male o non ti fa male.. se non ti fa male come prima, ti fa comunque male quindi non è stato un gran rimedio.
Torniamo ora sul discorso principale e cioè il braccialetto dai poteri magnetici.
Sempre la mia estetista mi ha fatto i test di equilibrio segnalati dal braccialetto ed era vero! Mi sbilanciavo molto di più senza braccialetto...
Ma, si sa, nel momento in cui il test me lo fai per la seconda volta io sono già più preparata e probabilmente l'esecutore del test è condizionato dal fatto che "funziona" e, involontariamente, crea meno forza mentre tu, che sei speranzoso di scoprire che funziona, ti sembra che la forza sia stata identica nel primo e nel secondo caso.
In altre parole: effetto placebo.
D'altra parte la fisica ci spiega benissimo che un braccialetto di questo tipo non può assolutamente fare questi "miracoli".
Ma... se basta così poco per far star meglio qualcuno (es. la mia estetista) perchè no? 
Io, per esempio, ce l'ho al polso.. mi sono ruzzolata comunque sui tacchi e il mio equilibrio è precario come sempre però mi sento alla moda :D e allora perchè no?

Ma a parte la disquisizione sul funzionamento o meno.. io vorrei fare i miei mille complimenti non tanto al creatore di questo coso ma alla persona/persone/gruppo del marketing che ha sponsorizzato tutto quanto. Non è polemica, è ammirazione!

Però ringrazio tanto chi me l'ha regalato, se non fa bene non fa sicuramente male, no?

mercoledì 23 giugno 2010

Spese

Non è bello spendere più in farmacia che ne per fare la spesa...
Devo rilassarmi...

domenica 20 giugno 2010

Composizione.. d'amore

Spero :P

20062010049

giovedì 17 giugno 2010

News

Ieri è nata Anna, la figlia di Francesca.. pensare che quando è arrivata nel mio ufficio pensavo che le nostre due vite sarebbero andate nello stesso modo, poi invece la sua strada è proseguita dritta fino ad Anna, mentre la mia ha subito una deviazione più o meno un anno fa in questi giorni.
Probabilmente sarà un rimorso che mi porterò dentro per come mi sono comportata ma ricordo che non ce la facevo più, nonostante convivessi mi sentivo più sola che mai e l'unico rifugio che ho trovato era il mare..
Spero di poter tornare sulla mia strada al più presto.. ho subito una grossa deviazione ed ora sto cercando di tornare in carreggiata ma non è mai semplice.

Ancora sport

Ieri avevo solo tre quarti d'ora per nuotare. Quindi ho deciso di partire e vedere un pò dove potevo arrivare.
In corsia avevo altri due ospiti, questi erano molto più educati degli altri anche se andavano piano sapevano comportarsi.

400 sl
200 do
200 gambe (sl ra)
400 sl
200 do
200 gambe (sl ra)
400 sl
200 dorso più sciolto

Per un totale di 2km e 200 metri, l'equivalente di 88 vasche.. sigh sigh

martedì 15 giugno 2010

Fiato

Ieri allenamento lunghe distanze per mettere a prova il mio fiato e soprattutto per scongiurare nuovamente il troppo acido lattico in circolo nelle mie braccia.
Mi sono sentita veramente bene: niente dolore alla braccia! E quando sono uscita ho esultato con me stessa.
L'unica pecca è la gente che sta popolando piano piano le vasche, ieri eravamo in 4 in corsia, tutti più o meno bravini ma il problema è che bisogna stare attenti, nuotare sempre con un occhio agli altri occupanti della vasca e alle bracciate maldestre dei vicini.
Poi superare è sempre uno sforzo in più che richiede uno sprint di energie che mandano a culo tutto l'allenamento.
Tornando a ieri.. ho fatto:
800 sl
600 sl
400 sl
300 sl
200 sl
100 sl
200 gambe stile e rana
200 rana e stile
200 stile e sciolto

per un totale di 3 km ed un equivalente di 120 vasche in poco più di un'ora (ho sforato di 2 minuti).

giovedì 10 giugno 2010

Ieri sul tardi..

10062010045

martedì 8 giugno 2010

Vaffanculo

Vaffanculo a tutti quei simpaticoni della macchina davanti che decidono di pulirsi il vetro col getto che va ovunque tranne che sul lunotto proprio mezza giornata dopo aver lavato e lucidato la macchina!!

Ieri..
2 serie di:
    2 x 400 (1 stile 1 metà rana metà dorso)
    200 gambe (metà rana metà dorso)
2 x 200 (stile)
200 gambe (metà rana metà dorso)
200 sciolto

per un totale di 2800 mt e quindi le solite 112 vasche (se non erro).
Ieri però si nuotava un pò peggio.. non c'era un gran sole e la piscina sta incominciando a popolarsi, mi mancavano gli ultimi 200 gambe della seconda serie ed ho avuto un inquilino "scomodo" in corsia, quindi più stress e più attenzione..

E poi ho faticato questa volta.. ho faticato tanto.

lunedì 7 giugno 2010

Mare

Questo weekend, visto che il tempo è stato clemente, sono riuscita ad andare al mare.
Sabato mattina mi sono dedicata al mio inseparabile compagno Silkepil, con l'idea di andare in piscina domenica mattina.
Pomeriggio mare in spiaggia libera sotto monte dove sono riuscita pure ad addormentarmi nonostante il sole cocente. Sabato sera cena al club nautico.. la chicca è stata lo sgombro con la cipolla caramellata, era eccezionale!
Domenica mattina è stata dedicata interamente alle pulizie, anche se col caldo che c'è e le finestre spalancate, dopo 10 minuti c'è la stessa mondezza di prima.
Pomeriggio mare con l'uomo che, inaspettatamente, ha barattato un lavaggio macchina mamma e sorella di lunedì mattina (giorno libero) con il pomeriggio di domenica libero: passeggiata, bagno e pennichella sotto il sole.
Domenica sera aperitivo al Corto e passeggiata fino al Moloco con scarpa dal super tacco a spillo (regalo di compleanno) e un abitino che ho rispolverato dall'estate scorsa con tutta la schiena scoperta: ne ho approfittato visto che son riuscita a prendere un certo colorino..
Una confessione devo farla però... mi manca un pochino quella carbonara mangiata sotto lo schioppo del sole, annaffiata da tanto tanto vino!

Oggi capatina dal meccanico: ormai è come una seconda casa per me e poi, se non è tardissimo, piscina.
Questa volta probabilmente le vasche diminuiranno perchè voglio dedicarmi un pò ad altri stili.. in maniera equa almeno!

Un dolce pensiero va a Francesca... questa, forse, è la settimana buona per "incontrare" la sua Anna: in bocca al lupo Fra.

venerdì 4 giugno 2010

Il ritorno in piscina

Dopo una lunga pausa, ieri son tornata in piscina.
Bè inutile dire che dopo quattro giorni alle terme tornare al lavoro più piscina dopo non è stato proprio facile ed ho dovuto fare grande opera di convinzione a me stessa.
Ed ecco qua cosa ho fatto in 1 ora e 5 minuti:

2 x 400 mt (1 stile e 1 metà dorso metà rana)
2 x 200 mt (stile)
200 gambe (stile e rana)
4 x 100 mt (stile)
200 gambe (stile e rana)
8 x  50 mt (stile)
200 mt gambe (stile e rana)
200 sciolto

per un totale di 2800 mt che equivalgono a 112 vasche!
Oggi niente dolori quindi va grassa.. ma non credo di potermi migliorare più di così.. ora dovrò insistere sulla resistenza perchè le braccia sono quelle che mi partono per prima e si riempiono di acido lattico.