venerdì 27 agosto 2010

Stupire..


Sto cercando un cagnolino, forse è l'ennesimo gesto di egoismo visto che lavoro 8 ore al giorno e probabilmente dovrà stare solo.
Ne sto cercando uno mini, un toy, quelli definiti "da appartamento" in questo modo non dovrebbe soffrire troppo il chiuso, in realtà sto pensando di adottarne due proprio per evitare loro la solitudine durante tutta la giornata.
Solo che non avendo mai avuto animali probabilmente non mi rendo conto dell'impegno che sarà: prima di tutto la passeggiata mattiniera prima di andare al lavoro e già qua, chi mi conosce, sa che rosico anche gli ultimi due minuti alla sveglia pur di dormire di più.
Poi preparare tutto quanto per il loro pranzo.. tornare e pulire i bisognini che possono aver fatto in giro per casa e poi affrontare i veterinari e l'educazione di un piccoletto.
E se poi abbaiano e guaiscono tutto il giorno perchè, nonostante  tutto, sentono la mancanza del padrone?
Attualmente direi che mi sento pronta, mi sento abbastanza responsabile per certe cose ma poi tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.
Altra cosa è che i cagnolini di taglia mini si trovano solo di razza, mentre a me piacerebbe possedere un meticcio.

In attesa di prendere una decisione seria (e questo è sempre il mio problema più grande: l'attesa), Luca mi ha regalato un tappeto d'ingresso a forma di cagnolino corredato con questa rosa:

27082010083

0 pensierini:

Posta un commento