venerdì 24 giugno 2011

52.9

Sono arrivata a vedere anche la cifra 2!
Ebbene si.. solo che poi puntualmente mi sento talmente soddisfatta che fogno come una fogna (appunto) e i giorni seguenti mi ristabilisco sul 53 e qualcosa.
Ieri ero di nuovo scesa sotto la soglia e così siamo andati a mangiare il pesce, oggi ero 53.0, sarà dura rimanere stabile visto che, anche questa sera, avrò una cena a base di ciccia coi colleghi.
Speriamo bene.

giovedì 23 giugno 2011

Cani e condominio

Me lo segno qua che può tornarmi utile assai.
http://www.petsblog.it/post/3435/cani-in-codominio-la-legge-parla-chiaro

lunedì 13 giugno 2011

Giorgio Celli

L'11 è morto Giorgio Celli, qui l'articolo dove l'ho scoperto.
Probabilmente con tutta sta storia del referendum è passata un pò in sordina oppure non me ne sono accorta..

Comunque.. io ho fatto il mio dovere, voi avete votato?

martedì 7 giugno 2011

Un gesto d'affetto


Sono terribilmente combattuta, ho sempre pensato che ci sono tanti bambini che muoiono di fame e che, forse l'uomo, prima di imbarcarsi in opere di bene per gli animali dovrebbe pensare a salvare la sua stessa specie.



Poi però l'arrivo di Eby in casa mi ha fatto rivalutare un sacco di cose e, di fronte ad un annuncio di questo tipo, onestamente, le mie convinzioni vacillano.



E' vero che avere cani randagi per la città non è bello e nemmeno salutare, è vero che se nessuno li adotta non si può affollare all'infinito un canile ma.. sopprimerli mi sembra una cattiveria inaudita; lo so che il discorso non può essere applicato all'uomo ma.. è come se sopprimessero bambini e anziani perchè ci sono troppe bocche da sfamare.



Non mi sembra una cosa umanamente ammissibile nè per la razza umana nè per la razza animale.



Vi chiedo solo di dare un occhio a questo sito.. mi lascia sempre con le lacrimuccie.



Ci sto pensando seriamente.. non potrò trasformare casa mia in uno stallo per cani, ma potrei aiutare economicamente.. questo si..

Tipo che a me piacerebbe anche adottare piccini come questa qua ma poi i miei mi caccerebbero e la Eby che si sente la cocca potrebbe reagire "da cane".

mercoledì 1 giugno 2011

Iniziativa per l'ambiente

Vi volevo segnalare questa iniziativa qua.. http://www.doveconviene.it/co2neutral/ mi è piaciuta un casino.
Spero che io possa contribuire realmente a piantare un albero, ne abbiamo così tanto bisogno!

Update delle 16 (circa)
Nel corso di questa giornata ho dedicato un pò di tempo per capire bene che cosa fa esattamente questa iniziativa e chi c'è dietro, ma soprattutto dove e come viene piantato il MIO albero.
Vero è che per conoscere facilmente i dettagli basta seguire il link sopra, però per i più svogliati ecco cosa c'è da sapere:

prima di tutto che l'iniziativa è volta ad avere l'aria più pulita e a ridurre l'anidride carbonica che si produce piantando alberi, ma.. come può il mio blog aiutare questa cosa?
Semplice aderendo all'iniziativa, quindi facendo pubblicità (via post e attenzione non cartacea) tramite il blog e pubblicando un piccolo banner, verrà piantato un albero.
Ma.. dove vengono piantati gli alberi?
Gli alberi, attualmente, (speriamo siano tanti) verranno piantati a Göritz.
Ma chi c'è "dietro" questa iniziativa? E' un'iniziativa tedesca e Doveconviene.it è parte attiva in partnership con www.iplantatree.org questo significa che c'è chi finanzia questa cosa e di conseguenza l'iniziativa è reale.

Anche i blog, purtroppo, producono anidride carbonica, infatti secondo il Dr. Alexander Wissner-Gross, attivista ambientale e fisico di Harvard, un sito web produce una media di circa 0,02 g di CO2 per ogni visita. Assumendo 15.000 pagine visite al mese, questo si traduce in 3,6 kg di CO2 l’anno. Questa produzione è legata soprattutto al funzionamento dei server.
Grazie a questa iniziativa, però, si ottiene la seguente equazione:


Un albero, quindi, neutralizza le emissioni di anidride carbonica per 50 anni, quindi purtroppo per voi, potrò continuare a scrivere ancora per un altro mezzo secolo!!


In appendice vorrei spendere due parole anche per lo sponsor (per i malpensanti.. no, non mi pagano ma l'idea di rinfoltire un pò il mondo mi basta)..
Doveconviene.it raccoglie i volantini della maggior parte delle catene commerciali, in modo che gli utenti possano sfogliare i volantini e confrontare le offerte in un unico luogo prima di fare acquisti. Non solo ci permette di visionare prodotti on-line, ma a tendere permetteranno di eliminare i volantini cartacei (un pò come è successo per le bollette Telecom).