giovedì 29 settembre 2011

Le scale

Oh tu buon omino che pulisci le scale, tu che vivi secondo i dettami della tua religione, tu che hai sempre una parola di conforto per ogni persona che incontri per le scale, tu che hai sempre il sorriso sulle labbra anche quando sei intento a tirare via lo sporco più sporco ci sia...
Ma vacca vigliacca quel secchio che usi per pulire, non potresti evitare di tenerlo in ascensore, tenendolo sempre occupato e creando torpiloquio quando me ne devo scendere in garage?
Ci sono le scale, questo è vero ma sono scivolose perchè gli hai appena dato lo straccio e allora, per favore, l'ascensore lascialo libero portandoti dietro il secchio come fa ogni buona massaia, ti faresti su anche due muscoletti niente male!

mercoledì 28 settembre 2011

Incontri

Oggi per strada gli incantati, gli imbecilli e gli idioti hanno deciso di darsi appuntamento sulla montelabbatese.
Proprio nel tragitto che sono costretta a fare per andare al lavoro.
Erano stati invitati anche gli impediti ma non sono riusciti ad arrivare intasando qua e là altre vie lungo il percorso.

Ma porca troia, se non sai guidare stai a casa, se vuoi andare ai 20 all'ora usa un motorino, una bicicletta o stai da parte, se ti metti nella corsia di sinistra di una rotatoria datti fiducia e dai un pò di gas se no levati dal cappero.

martedì 27 settembre 2011

A volte ritornano

Uh che bello, oggi durante la mia pausa pranzo mi sono vista piombare lei: SCOPA IN CULO!
Cosa ci faceva al di fuori del suo habitat? Non si sentiva a disagio a non essere più contornata dal capannello di gente acida come lei?
Ovviamente appena l'ho vista mi sono premurata di mettere i piedi sopra il tavolo e di sbragarmi sul divano, giusto per farle capire che qua i cazzi propri se li fanno e non rompono le palle, piuttosto, visto me, si sono allungati anche altre due o tre persone.
Tra parentesi in quella posizione stavo pure scomoda ma l'ho tenuta solo per lei: deve ritenersi lusingata!
Oggi vestita tutta di bianco sembrava quasi una gelataia, peccato che non si offra nessuno a darle una botta come si deve (in testa eh, cosa avete capito?)

Post occhio destro

Post nel senso di dopo, non nel senso di "scritto", comunque ci stanno entrambe le cose.
Alla fine l'occhio destro non ha causato danni e morti irreparabili :D, solitamente poi funziona in modo devastante solo quando balla sia a me che a mia mamma in contemporanea e comunque non abbiamo più tanta parentela da decimare quindi è meglio che non balli più di tanto.
Ho trovato la spiegazione "ballerina" anche se è facile trovarla a posteriori e comunque si può sempre associare per ogni cosa andata male e, guarda caso, visto che la vita è sempre una presa per il culo, c'è sempre qualcosa che va male.
Dicevo.. un amico ha comprato una moto e dovevano consegnargliela proprio il 19, giorno in cui il mio occhio ha incominciato a fare il ballerino, tutta la vicenda si è "risolta" proprio questa mattina con una bellissima denuncia al venditore della moto visto che la stava tirando per le lunghe un bel pò.

giovedì 22 settembre 2011

Che palle

Ogni volta che scrivo qualcosa qua ho almeno 4 tipi di inquisizioni (degli 4/6 lettori).
E' proprio necessario?
La coda di paglia è una brutta bestia, ma sta diventando una bella fonte di stress pensare a cosa scrivere per non avere ripercussioni, mi sto rompendo perchè questo è un mio spazio e mi sento violata!

martedì 20 settembre 2011

Fanculo



  1. Fanculo a Facebook e alla sua android app che funziona a calci nel culo e non fa nemmeno una minima parte di quel che si può fare al pc


  2. Fanculo a te che, nonostante il mio malessere duri da tre anni, continui imperterrito per la tua strada fregandotene e falciando tutti i progressi fatti


  3. Fanculo a me che dò retta alle persone sbagliate


  4. Fanculo a me che non riesco a riappacificare cuore e ragione


  5. Fanculo a tutti quelli che vogliono "capire" visto che non c'è un cazzo da capire finchè non ci capisco io qualcosa


  6. Fanculo a quelli che vogliono per forza sapere cosa ti passa per la testa


  7. Fanculo a quella moto di merda che è sempre per terra


  8. Fanculo alla Eby che rompe sempre le palle di notte e la mattina vuole dormire beata fino a mezzogiorno


Detto questo.. mi sto analizzando grafologicamente a "breve" il responso.

Ah.. l'occhio prosegue a ballarmi imperterrito, c'è dell'altro... Stay tuned!

lunedì 19 settembre 2011

Occhio destro

Mi balla l'occhio destro da questa mattina: porta male un bel pò!
Ho già chiamato i miei, mia madre mi ha detto che forse poteva essere per il fatto che ha perso il portafoglio ma continua a ballarmi quindi attenti a voi parenti prossimi o amici cari.
Io per scrupolo non andrò a camminare e spero che la giornata passi rapida.

martedì 13 settembre 2011

Fiato alla bocca

Ancora niente da fare.. poco tempo da dedicare al blog e anche poco tempo da dedicare a me stessa ed è un peccato!
E' un peccato perchè devo incominciare ad ascoltare di più quello che voglio, quello che può farmi star bene.
La psico dice che ho una sorta di "dipendenza" mentale per cui io non riesco a dire di no alle persone cui voglio bene e finisco sempre per fare un casino mondiale ma non solo.. ferisco me stessa perchè non mi permetto di sentire cosa vorrei realmente.
Devo prendere tempo, devo passare del tempo con me e basta ma, anche se non ci avrei mai creduto, è veramente difficile: ogni giorno ho un qualcosa da fare che non posso rimandare e le settimane passano ed io non mi ascolto e come sempre finisco per fare le cose a buco di culo.
Troverò del tempo...?

giovedì 1 settembre 2011

Vorrei ma non posso..

Vorrei poter continuare a scrivere: mi distende, mi rilassa e soprattutto mi fa passare un buon quarto d'ora senza pensare ad altro.
Il problema è che qua al lavoro è arrivata una "nuova" ragazza ed ho avuto l'onore di farle da cicerone perchè sarò la sua responsabile.
Ora vorrei chiarire due concetti principali della frase sopra, giusto per non sembrare totalmente stronza: ho scritto "problema" ma in realtà devo ammettere che è piacevole interagire con lei e addentrarmi meglio in quello che faccio, in primis perchè mi accorgo che le cose che faccio sono tante e spaziano su diversi fronti e poi anche perchè mi accorgo che, in fondo, non sono poi così male nel senso che lei, partendo dagli albori ha un sacco di carenze e.. insomma la frase "più conosco gli altri, più stimo me stessa" incomincia ad avere un senso.
Oh perbacco.. non voglio dire che lei è un'incapace, voglio soltanto dire che su di me stavo ignorando tante cose che invece viste da fuori danno l'impressione di "quasi esperta".
Ok mi sto incartando!
La seconda cosa che volevo chiarire è quel "nuova", praticamente è una bi-mamma che è stata fuori a lungo da Biesse ed è un pò come se fosse nuova anche perchè è tornata ma non fa più il lavoro che faceva prima, è passata dal controllo numerico ai test.

Detto questo voglio precisare che la sua formazione mi assorbe tanto tempo ma mi piace anche perchè mi sto autoformando su uno strumento che conoscevo poco, le tre ore restanti occorre che io le dedichi al mio lavoro vero e proprio quindi anche i soliti 20 minuti di cazzeggio, in questo periodo, non esistono più.