mercoledì 28 marzo 2012

stop

Interruzione imprevista, non ho più voglia di andare avanti.
Scusate.

lunedì 26 marzo 2012

Tanto per..

Non bastava l'ambiente un po' piccante e arrogante al lavoro, ora anche tutto il resto fa schifo.
Bene.

sabato 24 marzo 2012

Correre

Mi piace correre con la coda ai capelli.
Ho sempre gradito l'andare qua e là dei capelli.
Peccato che dopo tanta fatica il peso continui a salire.

giovedì 22 marzo 2012

Obiettivo: 10 del mese

Quando ti rendi conto che l'unico obiettivo rimasto è quello del 10 del mese, vuol dire che tutti hanno vinto su di te.
Odio fare le cose fatte male, odio fare le cose solo come specchietto delle allodole ed odio dover dimostrare ogni giorno che lavoro e che lavoro bene.
Remi in barca: ho deciso!
E' l'unico approccio che funziona qua in azienda.

E pensare che alla soglia dei 31 avrei voluto scrivere un sacco di buoni propositi, alcuni dei quali anche sul lavoro.. ecco.. mi viene da vomitare!

martedì 20 marzo 2012

Vomitare

Questa sera avrei proprio bisogno di vomitare in maniera figurata, fisica e mentale.

lunedì 19 marzo 2012

Ghigno

Da notare il mio ghigno post anestesia.
Uh a proposito.. È una settimana che in determinate circostanze, incomincia a formicolarmi l'indice della mano sinistra, diventa bianco e perde sensibilità.
Qualcuno sa cosa può essere?
Ho notato che mi fa dopo aver guidato e in alcuni casi quando lavoro al PC.. Tunnel carpale? Ditemi di no, se no cazzo son proprio da buttare via.


Stop alla Dukan

Dopo aver mangiato 4 giorni di proteine pure, è evidente che il mio corpo non sta reagendo decentemente alla Dukan dove ci dovrebbe essere una diminuzione di peso considerevole.
Per non parlare poi di questa domenica (ieri) dove ho fatto un po' di stravizi ma nemmeno esagerati, ho fatto colazione con una pasta integrale, ho pranzato con del salmone affumicato e insalata e ho fatto un aperitivo per un compleanno a base di pasta col grillo (10 paccheri al massimo) e tanto pesce in insalata e una fettina di torta.
Questa mattina non mi aspettavo di sicuro di essere dimagrita, per carità.. ma nemmeno di aver guadagnato 1 kg e 4 etto.
Peso: 54.4.
Venerdì e sabato ho sempre camminato tanto, domenica ho corso.
Vaffanculo alla dukan e all'attività fisica

sabato 17 marzo 2012

0 - 1

3 giorni di dieta Dukan -0.9 kg
2 ore di ceretta -2 kg

Dukan giorno quattro

Niente da fare nonostante lo sport abbinato alla chetosi della dieta la bilancia sembra tarata ai -3 etti.
Peso: 53 kg.
Ieri a pranzo mi sono fatta la solita carne, poi passeggiata di due ore che, grazie al mio merdafonino non ho potuto nemmeno rilevare calorie bruciate e media tenuta. Poi ho cenato con due cucchiai di zuppa carota e zucca, una fettina di carne rossa e una di carne bianca e poi solito yogurt avena crusca e qualche nocciola tritata.
Oggi niente sport in previsione ma cura di me stessa: ceretta! Questa me la devo visto che ormai sono mesi che mi trascuro e sono un passo dall'esaurimento nervoso.

venerdì 16 marzo 2012

Dukan giorno tre

La bilancia continua ad essere inclemente nonostante i miei sforzi che, per chi mi conosce, potrebbero essere paragonati alle fatiche di Ercole.
Peso: 53.3 kg.
Ieri, uscita dal lavoro, ho messo su le scarpe da ginnastica e sono andata a correre nonostante avessi le gambe distrutte, ovviamente non sono riuscita a rompere il fiato e i 7 km di corsa sono stati devastanti che quasi non mi veniva il fiato, ma so che devo insistere.
Tra parentesi, ieri, per un pelo ho rischiato di chiamare qualcuno per farmi riportare a casa.. arrivata al genica non riuscivo a pensare di poter arrivare a casa ma poi ce l'ho fatta.
Ho cenato con la solita frittatina (dovevo finirla) e due fettone di tacchino per poi ultimare con quello che dovrebbe sostituire il dolce: yogurt crusca e avena con dolcificante.
Questa mattina solito latte 0,1% con caffè e senza zucchero, nella pausa di mezza mattina non ho resistito ad uno (uno solo) tarallo e la mia solita razione di bresaola.
Anche oggi dovrò violentarmi ed obbligarmi a prendere la battuta (sempre che non ci sia la saporita!), poi mi obbligherò alla passeggiata (sperando che oggi non mi muoia nessuno davanti agli occhi)  e infine inventerò  una cena con la carne che troverò nel congelatore.
Spero sempre che la bilancia mi dia qualche stimolo in più, la prima volta sono scesa tantissimo nei primi due giorni e poi 3 etti al giorno, questa volta parto già in salita.

giovedì 15 marzo 2012

Dukan giorno due

Sono al giorno due, onestamente mi aspettavo un po' più di incoraggiamento dalla mia bilancia, invece niente da fare, d'altra parte sono partita ieri, non potevo aspettarmi granché, ma la speranza è sempre l'ultima a morire.
Peso 53.6.
Ieri a pranzo ho mangiato la battuta di pollo come avevo dichiarato, poi sono andata a camminare ed ho fatto 6.5 km e poi ho mangiato tre fette di tacchino e una piccola frittatina pulendomi poi la bocca con uno yogurt 0,1% con dolcificante crusca e avena.

Questa mattina mi sono fatta una tazza di latte 0.1% col caffè ma senza zucchero, la mia pausa di mezza mattina  è stata scandita da tanta bresaola e una tazza di thè.
A pranzo dovrò impegnarmi fortissimamente per prendere nuovamente la battuta e nient'altro.

Le promesse che mi sono fatta stasera sono: correre e poi il solito immancabile tacchino e yogurt.
Se la bilancia domani sarà più clemente, incomincerò con la fase di crociera, se non lo sarà, farò un'altro giorno di attacco.
Nel mentre devo organizzarmi per la spesa, perché se quando torno dal lavoro vado a correre o a camminare, il tempo per fare altro (es. spesa e benzina) è ridicolo, dovrò rimandare tutto quanto al sabato mattina.
Devo ammettere una cosa però, mi sono sgonfiata in men che non si dica..

mercoledì 14 marzo 2012

Remake of "dieta"

Bene, ci risiamo, sono arrivata ad un punto in cui mi guardo e non mi riconosco più.
Per carità, non sono la tipa che odia il suo corpo, con l'abitino giusto mi piaccio anche un po' più abbondante ma, ieri, grazie a Spippoli, mi è tornata la voglia di prendermi cura di me stessa.
Prima di tutto perché ho preso tre quattro kg, seconda cosa perché non è possibile che io mi sia rimessa in forma per il periodo invernale e mi lasci andare nel periodo estivo: la prova costume è vicina! che poi probabilmente quest'anno non so nemmeno se lo vedrò il mare.
Ci penserò quando sarà ora.
Dicevo.. ieri sera mi è balenata l'idea di riprendere il regime Dukan anche se è probabile che il mio fisico ne possa risentire un pochetto.
Per darmi prova della mia serietà, anche perché ormai non credo più nemmeno a me stessa, ieri ho deciso di incominciare a correre.
Ho fatto quasi 7 km in un'ora, ovviamente questa mattina li sto sentendo tutti ma non è poi così drastico e oggi ho intenzione di andare a camminare con la belva per poi ritornare a correre giovedì e via così a giorni alterni.
La dieta vera e propria, invece, parte oggi, ieri non poteva proprio partire anche perché dopo primo, secondo e contorno del pranzo e frittata con panna per cena, non era il caso che insinuassi di essere a dieta.
Ho fatto colazione con una tazza di thè (solitamente non la faccio proprio), come spuntino di mezza mattina ho mangiato 5 fette di fesa di tacchino, l'affettato eh.. Per pranzo ho intenzione di mangiare una battuta di carne e nient'altro e per cena ho le mie fettine di tacchino che mi aspettano, sempre che non ci siano già passati i miei genitori.
Mi vergogno un po' a dirlo ma partiamo da un peso di ben 53.9 kg.
Vediamo un po' dove potrei arrivare, intanto mi faccio due giorni di proteine pure poi si vedrà.

lunedì 12 marzo 2012

Follia

Pubblico questa foto anche qui, così potete rendervi conto che la follia regna sovrana.
Ovviamente prossimo acquisto: scarpe!
Sono 60 paia circa e ne avevo dimenticate 6 paia sotto la scrivania

venerdì 9 marzo 2012

Inadeguatezza

E' quel senso che ho addosso quando esco con le persone del mio sesso.
Mi sento sempre un pesce fuor d'acqua, per quanto mi impegni, per quanto mi sforzi a capire come migliorarmi, ogni santissima volta mi sento inadeguata.
Ieri, per esempio, 8 marzo festa delle donne: una cena con le amiche in un locale dove c'era un gruppo che suonava.
Locale piuttosto alla moda e di tendenza, ho pensato a come vestirmi, ho pensato ad un abito, ne ho messo uno della Guess piuttosto carino, calze nere e tacco arrogante, pensavo non mi mancasse niente, un po' di trucco e... inadeguata.
Me ne sono accorta subito, quando mi sono venute a prendere, erano semplicemente perfette: trucco perfetto, abito perfetto, tocco in più con calze particolari, tacco arrogante ma adeguato al vestito, pochette firmata, capelli raccolti e stirati, accessori giusti.
Io invece mi sono sentita la solita "figlia di nessuno", il vestito che tanto mi piaceva mi è sembrato così fuori luogo da voler tornare di sopra e cacciarmi sotto le coperte, d'un tratto mi sembrava di essermi vestita come una "ragazza di campagna" che per la prima volta fa il suo ingresso in città.
D'un tratto le calze mi sembravano troppo scure (ed erano un 15 denari), le scarpe troppo differenti dall'abito e l'abito troppo da tutti i giorni, la borsa sempre la solita, accessori zero.
Ho sempre l'impressione di non sapere stare al mondo.
E questo ogni volta che esco con altre ragazze e, nonostante mi ci impegno, non riesco nemmeno a carpire i loro segreti.
E' una sensazione brutta perché alla fine non riesco ad essere me stessa, mi chiudo, mi imparanoio, mi sento sempre la spalla della più carina, la ragazza "quella simpatica".
Non so è difficile spiegare, faccio la figura della cagacazzo che fa il broncio per un vestito sbagliato, ma non è così, non è che non mi piacciano i vestiti che ho è che li porto male, non ho un mio stile e soprattutto quando sono con le altre, non so indossare ciò che ho mentre loro starebbero bene anche con un sacco di juta addosso.
Che palle!

mercoledì 7 marzo 2012

Premessa

Sto cercando di preparare un post per il mio compleanno, ma è più difficile del solito.. scrivo, cancello, riscrivo.. le cose che butto lì non le sento mio e non riesco a scrivere ciò che vorrei.
Blocco dello scrittore folle?
Non so forse semplicemente mi fa brutto anche vederle scritte certe cose!!

lunedì 5 marzo 2012

Non ho capito niente

Questa è la prova che io non ho mai capito un cazzo in vita mia.
A questo punto non ci sono proprio più certezze nella vita, ho studiato tanto per avere una paga inferiore a quella di un operaio specializzato e poi alla fine, pensa che ti ripensa.. far fruttare se stessi è la cosa migliore!
Ah che poi ho anche la casa idonea per farlo, con tanto di "saletta di attesa", ci penserò su.. prima però vorrei scegliermi la clientela giusta :D
Per la notizia di cui sopra.. credo ci siano parecchie persone a tremare..

venerdì 2 marzo 2012

Completino

Oggi ho un completino preso su i miei soliti siti di vendite flash, devo ammettere che stava molto ma molto meglio alla signorina che lo indossava nel web.