giovedì 25 ottobre 2012

Caro Babbo Natale,

<< Post ad alto contenuto di cazzate, non leggere se siete deboli di cuore >>

lo so, lo so, non è ancora ora della tua discesa nel camino però sai, suppongo che avrai un sacco da fare e che se io ti scrivessi la letterina il giorno prima, probabilmente non avresti così tanto tempo per procurarti ciò che ti chiedo e questo, caro babbo Natale, te lo dico con cognizione di causa perché, da piccola, ricordo ancora la macchinina telecomandata che mi regalasti invece della macchina elettrica che ti chiesi o ancora un banalissimo video gioco anziché il game boy.
Ecco perché quest'anno vorrei giocare d'astuzia e avvisarti con due mesi di anticipo.
No, tranquillo, niente pace nel mondo, per quello ci pensano già quelle sgarrupate di Miss Italia: robe troppo astratte anche per te, che mica fai i miracoli, a quello dovrebbe pensarci qualcun'altro.
Sì lo so che ho sempre detto che a me i regali non piacciono, ma non piacciono quando poi si è obbligati a ricambiare, ma con te, Babbo Natale, non sono mica obbligata a ricambiare!
L'anno scorso ho ricevuto dei filtri per tisane che, thò, ti dirò.. alla fine quest'anno mi tornano utili visto che me ne bevo due al giorno con tanto di impuccio di merendina (con la scusa di bere un po' più di acqua); un percorso spa e un massaggio favoloso che ho consumato appena possibile e una coperta verde pelosa che, aihme, non riesce a coprire tutto il letto.
Quest'anno, comunque come ogni anno, ti ripropongo un classico, ci provo a chiedertelo tutti gli anni ma alla fine tu non me lo porti mai e siccome tentar non nuoce.. bè et voilà un bellissimo Tiffany con la sua bellissima scatolina verde acqua che quando la ricevi, non importa cosa ci sarà dentro, sai già che sarà un successo.
Ma.. tranquillo, se i due mesi di preavviso non dovessero bastare per prenotarlo e/o trovarlo, può andar benissimo anche un Bulgari:
Passato il momento "classic" torniamo a noi.
Ho una bellissima wii e mi piacerebbe tanto una bella balance board con tanto di ciaffo per ricaricare le batterie (credo sia un kit a parte), anche se poi onestamente non è che la usi così tanto, quindi ecco, magari questo regalo segnatelo giusto se proprio, sfiga vuole, tu non riesca a trovare altro.
Poi ecco, diciamo che puoi sbizzarirti un po' come ti pare, sai che son graditi completini intimi, borse (per le quali io non ho fantasia), viaggi (la fantasia manca anche qua), un cellulare che funzioni visto che da un mese a questa parte il mio si rifiuta persino di far funzionare il flash e una moto, perché no.. poi alla patente prima o poi ci penserò.
Insomma mi pare di averti dato un sacco di idee, quindi ti saluto e, come ogni anno, lascerò un po' di pandoro con nutella e mascarpone sotto la cappa della cucina (il camino non ce l'ho quindi arrangiati un po' come riesci).


0 pensierini:

Posta un commento