martedì 9 ottobre 2012

Tempo per me

Post vacanza sono tornata con un vagone carico di buoni propositi, come sempre.
E, come sempre, sono già stati quasi tutti disattesi.
Uno fra tutti è quello di mangiare sane e di evitare alcolici a titolo gratuito (proprio come è successo in Spagna).
La settimana scorsa ho sempre portato cibo cucinato da casa e questa settimana mi sto imponendo di fare altrettanto, le cose, sotto questo punto di vista, non sembrano andare poi così male.
Mi porto quasi sempre un frutto, della verdura e il pasto principale che solitamente è carne o pesce, cercando di evitare i carboidrati, tranne oggi che ho riso integrale con pomodori, cipolle e asparagi.
Sono dimagrita? Ehm.. rispetto al ritorno dalla Spagna sicuramente si, almeno 1 kg e mezzo, ma diciamo che non è una dieta dimagrante quella che sto facendo, ma semplicemente una dieta disintossicante.
Se poi potessi disintossicarmi anche dalle persone, sarebbe perfetto.
La situazione è insostenibile, io credo che a 30 anni non si debba arrivare a questi livelli di idiozia, ma sto zitta.. capisco che si possa soffrire e tanto, ma il problema è che prima di tutto si era amici e poi colleghi e questo trattamento non è normale.
Continuo a starmene zitta e buona, almeno per qualche altra settimana, poi si vedrà, sarò cattiva ma questo è mobbing silenzioso.

0 pensierini:

Posta un commento