giovedì 6 dicembre 2012

Albero, renna, cane

Quest'anno, spinta dall'onda dell'entusiasmo del mio sopportatore, è stato fatto un albero di Natale in casa mia.. un albero!! Ma ci pensate? Da quant'è che non entra un albero di Natale in casa mia? Mmm fammi pensare.. contando che da quando sono tornata a vivere qua non l'ho mai fatto e che anche a Bologna e Cesena nemmeno l'ombra.. direi che più o meno non si vede dal lontano 1998-1999.
E' un evento.
Ovviamente non ci siamo fatti mancare nulla: è altissimo, ha già in sé delle bellissime pigne e dei rami di pungitopo e, infine, un tocco chic di argento su alcune punte (tralasciamo che i luccichini sono fonte quotidiana di parolacce di ogni tipo e che quando torno e la mia eby mi fa le feste assomiglia più ad una palla stroboscopica, anziché ad un cane).
Insieme all'albero c'è l'immancabile renna con lucine al suo interno che.. ops.. ho scoperto proprio qualche giorno fa che la luce gli entra proprio dal buco del di dietro: ecco perché sorride!
Bando alle ciance.. qua sotto la foto dell'albero non ancora impallinato.
A breve l'addobbo, prima dobbiamo rubare qualche pallina alla suocera..


2 pensierini:

spippoli ha detto...

che belloooooooooo poi farlo con la persona giusta è splendido!!!!!!!!

spippoli ha detto...

E meno male XD

Posta un commento