giovedì 7 marzo 2013

Cortisone e curva

Non avrei mai pensato di riuscire a farmi sbucanare tutta in questo modo.. Io che per 30 anni avrò fatto le analisi del sangue due o tre volte.
E invece eccomi qua ogni mese le solite analisi del sangue e da questo mese due new entry: la curva glicemica e le induzioni di cortisone.
L'ultima visita, infatti, ha evidenziato che ho troppo liquido amniotico, sintomo di un parto molto pretermine o del diabete gestazionale e così, per non sbagliare, prima dovrò fare la curva, che consiste in tre prelievi intervallati da un'ora fra l'uno e l'altro bevendo una soluzione di glucosio e poi qualche giorno dopo farmi fare una intramuscolo di cortisone e ripeterla dopo 24 ore.
Sono terrorizzata ma sono più spaventata dal fatto che possano nascere di qui a poco e il cortisone serve proprio a far maturare più velocemente i polmoni delle bimbe e, solitamente, si fa quando la nascita è prevista da ora a quattro settimane.
Ma io sono a mala pena alla 26 esima settimana e anche se aspettassero quattro settimane sarebbero comunque poche.
Tenete duro bimbe!
Ed.. Ecco spiegato perché sono lievitata come una balena in poco tempo.. Ormai i muscoli interni mi tirano e devo stare attenta ad ogni movimento per evitare di strapparmeli e devo pregare che non mi si verifichi la distasi addominale.
Insomma.. Diciamo che, a parte quando le bimbe bussano o scalciano, di dolce, nell'attesa, non c'è proprio nulla.

3 pensierini:

Cicalina ha detto...

portare due pupe nella pancia deve essere faticoso...incrocio le dita per te che tutto possa procedere nel migliore dei modi ;)

Sara Scavolini ha detto...

Grazie sorella!

Sara Scavolini ha detto...

Grazie sorella!

Posta un commento