martedì 23 aprile 2013

Di crisi e di ormoni

Ieri dopo un film strappalacrime stupendo (sette anime), sono esplosa a piangere, non per il film però ma perché, come sempre, gli ormoni non aiutano e in più sono in crisi perché non riesco più a prendermi cura di me, figuriamoci di Marco e questa cosa qua mi fa impazzire.
Lui è un'altra persona da quando abbiamo saputo di diventare genitori ma non ha mai tralasciato l'aspetto della coppia.. Io invece niente mangio, bevo e dormo e non riesco ad essere quasi mamma e donna e sto male per me, per lui e alle volte penso che è fin troppo paziente che di storie in giro di corna se ne sentono fin troppe e io praticamente me le sto tirando.
E ieri sono stata cioccolata il doppio, addirittura questa mattina mi ha messo nella mega doccia e mi ha fatto la doccia e coccolato ancora.
Le già mamme mi dicono che è una cosa normale, che gli ormoni ora ci portano solo a pensare alla nascita e alle bimbe e che purtroppo ne passerà di tempo prima di ristabilire gli equilibri ma lui non se lo merita e io non so come smuovere la situazione visto che, tra l'altro, mi sento un pachiderma.

0 pensierini:

Posta un commento