domenica 29 settembre 2013

Facendo due conti..

Dunque vediamo..
56 pannolini mi sono durati 5 giorni, poi perché le mie bimbe sono stitiche e capita di rado che le cambio e trac la rifanno sul pannolini pulito, altrimenti ne consumerei una ventina in più..
1 kg di latte in polvere mi dura circa 3 giorni e mezzo;
72 salviette arrivano a mala pena a 6 giorni;
2 vasetti di plasmon da 80g mi spariscono in un giorno solo;
Il flaconcino di vitamine dura circa 2 settimane..
Contando anche i vestitini (anche se vivo di rendita coi regali della suocera) che passano di misura ogni 3 mesi;
Contando pure l'esborso iniziale considerato "avviamento": passeggini, seggiolini, lettini... Per lo più regalatoci dai parenti...
Direi che avere figli non è proprio la cosa più economica del mondo e che gli assegni familiari, per chi ha il lusso di averli, fanno morire dal ridere tanto son ridicoli.
Devo essere onesta, non ho fatto il conto totale e non vorrei farlo, so solo che occupandomi delle spese vive (pannolini, latte, salviette, roba per il bagno, vitamine, plasmon..) il mio conto in banca non si muove di un pelo, e cioè tanti ne entrano, tanti ne escono, rimango sempre più allibita quando sento le persone incitare ad avere figli che poi, per carità, sono veramente la cosa più bella del mondo ma anche la più costosa..

0 pensierini:

Posta un commento