martedì 14 gennaio 2014

Voglie

Non ho mai fatto sport per divertimento, nemmeno quando andavo in piscina, l'ho sempre fatto con la speranza di limitare i danni del cibo.
Ora che pure la piscina è diventata l'innominata perchè, dover chiedere in continuazione di tenere le bimbe per poi fare una sfacchinata mostruosa, non ne ho più voglia.
Di mio non mi piace chiedere, men che meno faticare, se ci mettiamo che non riuscivo più nemmeno ad accordarmi per un giorno... Be ho desistito subito e così... Ho ben 21 ingressi da consumare entro fine agosto.
Ma ultimamente ho voglia di rimettermi in moto, mi sento male, sono ingrassata, non mi piaccio più e non riesco a guardarmi, avrei voglia di fare una corsetta, di fare step.. Tutte quelle cose che una volta odiavo e che ora, con due bimbe, è complicato fare.
Potrei pensarci il pomeriggio, quando viene mia mamma, ma per un motivo o per l'altro il tempo vola: il bagnetto, la spesa, la benzina, la farmacia, due compere, una boccata d'aria.
Le mie due frugole danno tante soddisfazioni, ma anche se nessuno se ne accorge, io sto vivendo solo per loro e molto poco per me.

2 pensierini:

Cicalina ha detto...

sorella, una passeggiata al giorno anche solo di 15 minuti fa benissimo!!! te la consiglio!!

Sara Scavolini ha detto...

Ah per il mio culo non credo. Comunque non sai quanto è difficile organizzarmi Anche solo per un quarto d'ora, in particolare quando mia mamma non può venire su.. Poi in questo periodo le bimbe non possono uscire..

Posta un commento