lunedì 21 luglio 2014

Olife #13

Eccoci qua, Olife è diventata una sorta di droga, dopo il cappuccino e dopo aver allattato e cambiato le bimbe, il pensiero ricorrente è "devo bermi un cicchetto di Olife".
Anche il sapore che era tremendamente schifoso si è trasformato in un rituale piacevole.
Ci metteranno qualche droga stile "creiamo dipendenza"?
Ai posteri l'ardua sentenza.
Ripeto che è ancora presto per sparare sentenze, ma un aggiornamento ogni tanto ci sta.
Mi affido ai benefici descritti nel sito ufficiale che vado ad elencare:

 Possiedono un’importante azione antiossidante contrastando efficacemente i radicali liberi.
• Aiutano l’organismo a controllare fisiologicamente la pressione arteriosa.
 Coadiuvano l’organismo nel fisiologico controllo della glicemia e del colesterolo.
 Hanno azione energizzante, utile in presenza di stanchezza, astenia e sonnolenza.
 Hanno azione vaso protettiva e vasodilatatrice.
 Coadiuvano il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati.
 Rinforzano il sistema immunitario.
 Hanno azione detossinante

al momento non saprei dire né bene né male, anche perché non saprei come valutare l'azione antiossidante, mentre, per quel che riguarda la pressione arteriosa, ho notato che ho meno svarioni la mattina quando mi sveglio.
Infatti mi capitava che se mi tiravo su velocemente avevo degli svarioni non indifferenti, ora mi capita molto raramente e, anche se, proprio ieri, ho avuto un ennesimo episodio, sono calati di numero.
Glicemia e colesterolo, anche questo difficile a dirlo, avrei dovuto provare prima di iniziare, visto che ho la macchinetta per verificarlo, posso pensare di provarci uno di questi giorni e poi ritmicamente ogni 10 e vedere se c'è un controllo effettivo.. Potrei fare la prova prima e dopo colazione (che è l'unico pasto certo della mia giornata).
Azione energizzante: sorvoliamo.. ho sempre voglia di dormire, ieri per esempio, complice il fatto che non riuscivo ad alzarmi dal forte mal di testa a grappolo, ho dormito almeno almeno 3 ore e mezza e questa notte mi sono messa a letto alle 23 ed ho tirato fino al mattino senza colpo ferire.
Sull'azione vaso protettiva, che poi, non si scrive tutto attaccato? non so cosa pensare.. infatti, facendomi i peli sulle gambe col silkepil da ormai quasi 20 anni, ho notato che da un po' di tempo ho parecchi capillari rotti, potrebbero essere sorti dal parto, oppure dall'inesorabile passare del tempo; quindi dovrei fare una foto attuale delle mie gambe e poi vedere tra un mese e mezzo; l'azione vasodilatatrice che un pochino cozza con la regolazione della pressione arteriosa, non ho potuto verificarla direttamente.
Anche il viagra è un vaso dilatatore, in particolare la mia amica che assume Olife come me dice che ha più appetito sessuale ma io credo che il fatto che sia single e che veda manzi mezzi nudi tutto il dì (lavorando al mare), aiuti parecchio.
Assimilare più velocemente lipidi e carboidrati, non ho la certezza matematica ma certo è che ultimamente non sono aumentata di un grammo nonostante due o tre cene super abbondanti a settimana annaffiate di vino.
Punto assolutamente a favore il rinforzo del sistema immunitario: chi me lo ha venduto, mi ha detto che, tra le tante poteva venirmi in soccorso per le afte e, devo ammettere, che da due settimane non se ne vedono, anzi dirò di più, due giorni fa sembrava dovesse uscirne una su una guancia e invece in due giorni la sensazione è scomparsa.
L'azione detossinante non so nemmeno come poterla verificare dal vivo, quindi non mi esprimo.

In ogni caso, il Ministero della Salute, ha riconosciuto Olife verificato per i seguenti benefici:
antiossidante, metabolismo dei lipidi e dei carboidratinormale circolazione del sangue regolarità della pressione arteriosa.
e, devo essere sincera, se facesse soltanto queste cose qua e le facesse bene, sarei già soddisfatta appieno.

Poi vabbé ci sono siti ridicoli come questo, che millantano proprietà curative non indifferenti che, anziché dare credibilità al prodotto, lo svalutano e di tanto.
In particolare io starei molto attenta col punto 28, 37 (che è il punto più ridicolo in assoluto... dopo anni e anni di ricerca, sembrerebbe che basti Olife per combattere l'HIV, ma per favore!)
Detto questo, molti di quei punti sono una ripetizione di altri e, nel mio modesto caso, non ho ancora sistemato la stipsi cronica, né tanto meno le emorroidi visto che ci convivo dal parto e, ogni volta che vado al bagno è peggio che partorire.

Bene mi sono dilungata anche troppo.. ci aggiorniamo più avanti, almeno alla fine della prossima bottiglia.

1 pensierini:

ettorinaaa ha detto...

Ringrazio di cuore la mia amica Debora che mi ha fatto conoscere questo prodotto: https://goo.gl/thCsts
Assumo Olife da un mese esatto. Ho rifatto oggi gli esami del sangue: colesterolo e glicemia sono MOLTO migliorati, e questi sono solo la punta dell'iceberg. Magari è anche una questione psicologica, non lo so, ma il senso di benessere che provo è davvero evidente.
Mi sto ulteriormente documentando, in internet ci sono un sacco di ricerche portate avanti in tutto il mondo che studiano i numerosi effetti benefici che hanno sul nostro organismo le sostanze contenute in frutti e foglie dell'olivo. Si parla di azione antiossidante, combatte i radicali liberi, rinforza il sistema immunitario, azione vaso protettiva, antinfiammatoria... e chi più ne ha più ne metta. Nella dose giornaliera di Olife (70 ml) sono presenti le sostanze che si trovano normalmente in 2 litri di olio extravergine di oliva!!! (senza le 16.000 kcal però :-D)

Posta un commento