giovedì 18 giugno 2015

Ad aver voglia..

Allora diciamo che i shirataki non è che siano proprio ottimi, ma nel caso uno non potesse mangiare pasta a causa di un regime di dieta, sono una valida alternativa.
Non hanno sapore e sono piuttosto viscidi.
La prossima volta li voglio passare in padella, visto che non scuociono mai, magari rosolati con un po' di salsa di soia e dei gamberi.
Detto questo, mi sono innamorata dei pancake e siccome non posso sempre usare l'uovo intero, ho comprato il beverone di albumi e, per oggi, mi sono preparata quelli salati nei quali spalmerò fiocchi di latte frullati (viene un formaggio spalmabile) e salmone affumicato cotto.
Nella sportina ho anche un tonno al naturale che volevo usarlo come spezza fame a metà mattina, ma per il momento, nonostante la fame, mi sono vergognata troppo di tirarlo fuori, anche perché la collega davanti a me è sempre a controllare cosa mangio e mi fa tremila domande e, solitamente,

Pancake appena mangiati.. quando qualcosa è buono, invece di soddisfarmi mi apre lo stomaco.. ma non ho mangiato altro:

Quindi la scatoletta di tonno spezzafame è ancora là.
Insomma ad aver voglia, ci sono un sacco di ricette da fare, dolci compresi, ma bisogna anche avere tempo, ultimamente io lo sto facendo quando le bimbe si stanno per addormentare in sala con papà.


4 pensierini:

Anonimo ha detto...

Ho scoperto di essere una novellina: cosa sono i fiocchi di latte? e la crusca di avena? e il/la tic? e i shirataki? Non conosco nulla di queste cose, io massimo arrivo alle creme di verdure... La pizza dukan non mi è dispiaciuta, ma la seconda volta ho scordato qualche ingrediente e faceva un po' schifo. Poco male, non ci azzecco sempre il che mi ricorda che la cucina seria è meglio lasciarla all'uomo di casa...

17N

Sara Scavolini ha detto...

I fiocchi di latte sono considerati un formaggio.. tipo quelli vitasnella http://www.vitasnella.it/res/img/prodotti/formaggi/fiocchi.jpg; la crusca d'avena è la classica arma per chi è stitico :D, è una sorta di farina http://media.emilione.it/media/catalog/product/cache/4/image/06598227fedd3c5e8718e478031001e9/a/s/asp-0522701_1.jpg
I shirataki sono pasta non pasta.. una roba viscida che dovrebbe toglierti la voglia di pasta usata appunto nelle diete, è fatta con farina di konjac ed è senza glutine http://www.altrabottega.org/wp-content/uploads/2014/03/zen-pasta-shirataki-originale.jpg.
Il tic è un dolcificante artificiale in gocce http://4.bp.blogspot.com/-gDsR7R8t-8g/UOAWrTXA-MI/AAAAAAAAGFo/tJtYVEBIDIw/s1600/TIC.png
Per la pizza mi adopererò uno di questi giorni visto che sono nella fase di crociera.
:D

Anonimo ha detto...

E funziona 'sta dukan? Quasi quasi visto che sono oberata di lavoro e non riesco a fare sport mi do una botta con quella prima di trasferirmi al mare!
17N

Sara Scavolini ha detto...

Funziona, non funziona? Non so posso riportarti la mia esperienza. Già la feci prima di rimanere incinta e persi 7 kg arrivando a pesare 49 kg, solo che la dukan è fatta da 4 fasi (attacco, crociera, consolidamento e stabilizzazione) ed io, una volta raggiunto quel peso, invece di incominciare con il consolidamento ho lasciato perdere.
Per un po' ho mantenuto poi però ho ripreso 3 kg e sono rimasta "stabile" così.
Dopo la gravidanza ho svaccato di brutto e, due anni dopo, mi sono ritrovata con 57,1 kg.
Attualmente sono già in fase di crociera e sono già arrivata a 53.9, ma inizio a vacillare, mi faccio tentare da ogni cosa e al momento resisto, ci sono tante belle ricette come via d'uscita ma niente, per me, mi ripaga come una bella pizza!
Tiro avanti ancora un po' e, se dovessi raggiungere il peso desiderato, sicuramente proseguirei con le altre fasi.
Per capire quanto dovrebbero durare le fasi in base a come sei fatta tu, calcola il peso (previa registrazione) sul sito http://www.dietadukan.it/ ma poi lascia perdere il resto.. trovi tantissime cose in rete senza scucire una lira...

Posta un commento