lunedì 8 giugno 2015

Esperimento mare

Anche quest'anno, senza perderci d'animo, abbiamo deciso di provare l'esperimento mare.
La primissima volta, nell'estate dopo la loro nascita, è stato complicato facendoci propendere per la montagna.
La volta successiva, quando ormai avevano un anno, è stato drammatico: della sabbia non ne volevano sapere, in acqua erano diffidenti, solo col gommone trainato da papà e mamma c'era possibilità di divertirsi un pochino.
Quest'anno, la svolta!
Sono impazzite per la sabbia, stanno lì per un po', finché una non inizia a tirare la sabbia all'altra o mangiarsela e allora finisce l'idillio, ma basta portarle ai giochi o in acqua e subito torna il buon umore.
Il 2 giugno ci siamo stati un giorno intero allo Zen beach di Gabicce. Ci siamo divertiti un sacco e, per i momenti neri, c'erano anche i nonni.
Ci abbiamo riprovato anche questa domenica, due ore e sono andate molto bene.


Abbiamo anche inaugurato la piscina con idromassaggio:


adesso appena guardano fuori dalla porta, la loro unica ragione di vita è "pisina, bolle"!
Mia cognata sta spingendo per prendere l'ombrellone con lei e dividere le spese, sarebbe bello se non fosse che lì a Gabicce non si può parcheggiare nelle vicinanze e, anche dove ci sono parcheggi, trovarne uno è utopia.
Ma supponiamo pure che io ne trovi uno.. dovrei convincere due nane a seguirmi disciplinatamente, oppure caricarle nel passeggino, per poi abbandonarlo all'interno del bagno, ma poi mi immagino la scena quando è ora di andare a casa, per lavarle, rivestirle e impedire loro di sporcarsi di nuovo, e allora penso che se deve diventare un lavoro, tanto meglio cercare un'alternativa.
Ed è proprio sull'alternativa che mi sto arrovellando, senza trovarla.

Per agosto quando le bimbe sono all'asilo e io in ferie, invece, mi è balenata un'altra idea (cognata permettendo): visto che i prezzi in alta stagione del posto dove va lei, sono questi e contando che il proprietario lo conosciamo e ci fa circa un 30% di sconto, potrei proporle di darle 60 euro e farmi stare due settimane.
Ovviamente non prendiamo lettini in più, io userò uno dei suoi, rimborsandole metà quota dell'ombrellone e una quota intera per il lettino che userò.
I conti che ho fatto sono i seguenti:
Il prezzo per 14 giorni per 1 ombrellone e 1 lettino vengono 118, se aggiungi un secondo lettino si arriva a 150, quindi un lettino costa 32 euro e l'ombrellone 86.
Quindi pensavo di pagarle metà ombrellone e un lettino pieno, 43+32 che fa 75, ma siccome lei a fine stagione usufruirà di uno sconto del 30% lo applico anche a me e viene 52.5, contando però il disturbo che potrei arrecarle e per fare cifra piena, che 60 euro fosse una cifra ragionevole.
Ci può stare?
Il fatto è che non voglio aver "debiti" visto che già domenica per solo due ore delle quali siamo state sempre in acqua e ai giochi, c'è stata un'obiezione a mò di battuta; non vorrei nemmeno risultasse come un'elemosina, mi piacerebbe che fosse chiaro che è la cifra giusta (se lo è).


2 pensierini:

17enne ha detto...

Ma con alternativa intendi un altro stabilimento, tipo a Pesaro così parcheggi dai tuoi? Perché invece le bimbe non le lavi con calma a casa con la pompa in giardino, stile fiori? Noi facevamo così.
Sul prezzo mi fido dei tuoi conti, io non so fare due più due.... Ma mi sembra una buona idea per non lasciare debiti se proprio non vuoi prenderlo tutta la stagione. Che poi con una piscina così bella chi te lo fa fare di andare al mare? ;-)

Sara Scavolini ha detto...

Come alternativa, intendo altro da fare oltre il mare, ma al parco si muore, in giardino idem, la piscina è in ombra quando torniamo dall'asilo ed è nell'unico punto in cui c'è più sole (metterla sopra l'erba non si può anche se lì il sole ci sarebbe...).
Per il lavaggio potrei pensare anche di farlo a casa, ma il problema è la sabbia che ci portiamo in macchina e sul passeggino, potrei sempre lavarle là (c'è anche l'acqua calda) e legarle a mò di mummia al passeggino ma si imbestialirebbero tanto.
Cmq anche se in ombra, sto rivalutando la piscina.. alla fine c'è anche il riscaldatore dell'acqua..

Posta un commento