lunedì 14 settembre 2015

Sardegna ajo

Tornata dalla Sardegna: devo essere sincera, non mi è dispiaciuto tornare al lavoro, due settimane ti soddisfano appieno e poi, diciamocelo, la Sardegna non fa per me.. c'è solo il mare.
Mare stupendo per carità.. ci sono spiagge che fanno le scarpe ai Caraibi, però per il resto non c'è altro, magari se mi legge qualche sardegnolo, potrebbe mangiarmi la faccia.
Detto questo, però, le pupe si sono divertite come le matte!


io mi sono abbronzata anche se, a distanza di due giorni, già mi pare non si veda quasi più, in compenso, nonostante antipasto, primo, secondo, contorno e dolce con in più colazione dei campioni (tazza di latte e 6 cucchiaini di cioccolata + 3 saccottini al cioccolato freschi + una pasta vuota + acqua e sciroppo di menta), sono tornata e mi son ritrovata a pesare 53.3.
E' vero che ho fatto qualche camminata e qualche corsa, ma l'ultima settimana ho abbandonato tutto e le bimbe, quasi sempre, erano seguite dai nonni, perciò questa fortuna non si spiega.
Ecco più o meno la mia forma raggiunta (a parte la solita faccia da cazzo).


Ci siamo girati un sacco di spiaggette, ma ho fatto l'errore di non taggarmi e quindi me ne ricordo veramente poche: liscia ruja, la cinta (che è quella che mi è piaciuta di più sia socialmente che come sabbia e colori), la liscia, la sciumara, la spiaggia del relitto... e già non me le ricordo più.
Tutte spiagge molto belle ma la sabbia, a parte alcune, non mi è piaciuta; l'acqua non ne parliamo.. ha dei colori bellissimi.
Quello che lascia a desiderare è che a parte i mercatini serali di Palau, provando a fare un giro altrove tipo Tempio Pausania, siamo rimasti un po' con l'amaro in bocca, niente di che e, ad Olbia stessa cosa, non c'è nulla da visitare.
Ci siamo concessi un giorno anche alla Maddalena, ma è stato di mare e basta.

Una menzione di merito, invece, all'hotel in cui siamo stati: Hotel Palau a parte la camera che avevamo che era magnifica, sia per la comodità, sia per la vista, ma non mancava assolutamente niente: piscina adulti, piscina bimbi, miniclub, musica dal vivo, spa, massaggi, ristorante con cucina ricercata, navetta per la spiaggia e il porto, spiaggia riservata ai clienti dell'hotel, possibilità di fare escursioni.
Per carità non costa poco, ma per i servizi che presenta e la pulizia che si trova, è la cifra giusta da pagare.
Insomma pollice su per questa super vacanza e pollice su per i super nonni e anche per il papà!


2 pensierini:

PuroNanoVergine ha detto...

Fermati!
Non dimagrire più!
Hai un fisico perfetto!

p.s. lo dico seriamente, sei in forma.

Sara Scavolini ha detto...

GraSsSie PNV, troppo buono lei!

Posta un commento