mercoledì 11 novembre 2015

Delusione calorie e similari

C.V.D.
Questa mattina la bilancia mi ha dato un triste responso.. peso esattamente 1 kg e mezzo in più di quando ho deciso di intraprendere la mia mezzora di corsa quotidiana.
Sono molto demoralizzata, non riesco a capire, brucio in media 330 kcal al giorno, 2310 kcal alla settimana, devo per forza aver modificato le mie abitudini alimentari altrimenti proprio non si spiega.
Per esempio, prendiamo oggi, ho bevuto un cappuccio senza zucchero (80 kcal) con 4 gocciole (180 kcal) e, come spuntino di metà mattina, il maledetto Cereal-Yo (230 kcal), quindi siamo già a 480 kcal.
Ora, visto che il mio pranzo consiste in: una mela piccola, uno yogurt intero naturale e, nel caso il mio stomaco non fosse sazio un pacco di cracker con riso soffiato, ingurgiterò altre 90 + 80 + 120 quindi 290 kcal.
Questo significa che tra colazione, spuntino e pranzo non ho assimilato nemmeno 1000 kcal, siamo a 770, a questo punto io torno a casa, corro e brucio 330 kcal, poi reintegro i sali con una bevanda specifica (6 kcal), quindi ad essere pignoli siamo a 446.
Da qui in poi non ho più controllo delle calorie, perché ho la cena libera e perché mi capita di spizzicare al più una gocciola, una fetta biscottata o un mandarino.
Insomma essendo ristretti con le calorie ne avrei altre 900 da ingurgitare per rimanere sulle 1400 kcal giornaliere.
Dovrei ridurre ulteriormente? Riproverò a rincominciare con latte 0,1%, biscotti secchi e niente spuntino con Cereal-Yo, ma mi sembra una cosa troppo mortificante.
E' che poi a me queste cose mi danno delle batoste mastodontiche, già oggi ho la voglia sotto i piedi di fuggire a casa, svestirmi, vestirmi, mettermi a correre, sudare e poi rivestirmi senza nemmeno aver tempo di fare la doccia, prendere le bimbe, portarle a casa, provare a concedermi una doccia e poi sclerare con loro.
Tra l'altro mi sono resa conto di aver raggiunto anche il limite, sono esaurita, mi sento irritabile, sono nervosa, sono stanca, sono sconfitta, da quando mi sveglio, fino alla sera, vorrei non dover interagire con nessuno, vorrei rinchiudermi da qualche parte e starmene lì in silenzio senza farmi trovare; invece devo raccogliere quel poco di pazienza e comprensione rimastami e andare avanti e fare tutto quello che faccio tutti i giorni.. poi arrivo all'asilo e tac, già la mia pazienza finisce e la comprensione la segue a ruota.



2 pensierini:

PuroNanoVergine ha detto...

Non è che hai messo su massa muscolare che porta peso?
Ma peso buono però ;-)
Sara, non focalizzarti in questo modo sulle calorie, sugli etti persi o guadagnati, cerca, se riesci, di goderti la corsa (è un'attività che fa proprio bene) senza pensare al motivo per cui corri (e poi, ti ho vista in foto, in un tuo precedente post, e sei normopeso).

Sara Scavolini ha detto...

Grazie PNV diciamo che a parte la fiscalità sulle calorie della mattina e del pranzo, poi a cena mi sono sparata un hamburger (fatto in casa eh) con chianina mozzarella e cipolla caramellata.. una botta insomma. Alla fine ho corso lo stesso ieri, lo farò anche oggi, non penso sia massa muscolare.. magari se mi convinco sto più serena.. ma 1 kg e mezzo in due settimane? mmm

Posta un commento