martedì 1 marzo 2016

sma watch -q review

Catturata dalla lettura di questa recensione qui, mi sono fiondata a comprare questo smartwatch dal carattere vintage.
Mi sono sempre detta che se avessero trovato il modo di fare un orologio intelligente con una durata della batteria meno ridicola, lo avrei subito comprato.
Ecco perché ho la mi band, ma non è un vero e proprio smartwatch in quanto, tutte le notifiche e le info, le vedi soltanto se le leggi nella app apposita che è installata sul cellulare.
Ed ecco la risposta a tutto.
Questo piccolo orologio ha una batteria che dura 30 giorni ma non solo, display always on!
L'unica cosa che non fa è gestire vocalmente le chiamate, ma poco male, è l'unica cosa cui posso fare a meno, anche se in effetti a casa o allo spazio giochi, momenti in cui il cellulare è sparso chissà dove per casa, è comodo poter rispondere dall'orologio anziché andare a ravanare in ogni dove mentre, magari, sei immersa in uno dei rari momenti d'ammmore con le tue bimbe.
Sto tergiversando.
Dunque, veniamo a noi.
Giudizio complessivo: ko!
Non fa nulla di più (tranne il sensore cardio) e qualcosa di meno rispetto al miband.
Ho tenuto d'occhio il contapassi e, a fine giornata, mentre il miband segnava 6800 passi, lo sma ne segnava 10600, come svista è bella grossa, soprattutto se contiamo che il braccio su cui stavano i due dispositivi è lo stesso (il sinistro e io sono destrorsa).
L'usabilità è stata un'altra pecca, a mio avviso, ogni volta che piegavo il polso inciampavo nell'accensione/spegnimento.
Ho provato a verificare anche il rilevamento del sonno, mentre il miband è molto risicato e, secondo lui, dormo poco profondo, per lo sma sono un sasso. Peccato che però la rilevazione del sonno, in quest'ultimo dispositivo, ha funzionato un sol giorno, quindi chiamarla funzione automatica mi pare alquanto ottimista, direi più funzione aleatoria.
Ero disposta a chiudere un occhio se solo il lavoro di sport tracker lo avesse eseguito egregiamente e così, sabato mattina, ho indossato le scarpe nuove nuove da running e sono partita per la mia oretta settimanale.
Avvio anche l'applicazione Endomondo. Intorno ai 3 km guardo endomondo che mi dice 17 minuti, guardo lo sma-q mi dice 13 minuti: quattro minuti di differenza. Ho letto che è normale, semplicemente perché deve prima trovare il battito e poi parte con la conta... 4 minuti per trovarmi il battito? Ero morta e non lo sapevo..
Ma la cosa più bizzarra deve ancora arrivare, a metà del percorso di ritorno lo guardo e  mi dice che ho terminato l'allenamento e mi chiede se salvare. Salvo. Poi faccio ripartire una nuova sessione di running.
Arrivo a casa, stoppo endomondo. Guardo lo sma: spento!
Da lì non si è mai più riacceso.

Update:
contatto gearbest e dico loro che dopo due giorni l'orologio è morto. Mi dicono che le possibilità sono due: me ne inviano uno nuovo senza che gli ritorni il mio, oppure mi accreditano dei point in base al valore dell'oggetto. Scelgo la prima opzione.
Guardo la mail questa mattina e si scusano tanto ma le opzioni presentate erano errate, avevano fatto uno sbaglio loro, le nuove opzioni sono:
me ne inviano uno nuovo ma devo prima rispedirgli il mio
mi rimborsano un terzo della spesa totale
mi restituiscono buoni per meno della metà della spesa totale
Ciaone, ho risposto loro che è inammissibile e che sono disposta a mostrare loro un video della morte certa dell'orologio e che rivoglio o il rimborso, oppure se glielo devo rispedire, le spese di spedizione devono essere a carico loro.
Non dovesse funzionare questa ipotesi, apro controversia su Paypal.

Ah.. N.B. prima di farsi acchiappare da qualche recensione ben scritta, occorre capire se la persona che sta scrivendo, lo fa per hobby (come ho fatto io ora) e per un oggetto che ha realmente acquistato, oppure se lo fa perché è un markettaro e questo significa che l'oggetto che sta recensendo è chiaramente regalato (o sottopagato) ed è inevitabile che la descrizione sia affetta da un buonismo inspiegabile...

12 pensierini:

Beky ha detto...

Che furbetti...
Io solitamente mi affido molto sulle recensioni di altri prima di comprare qualunque cosa in internet, e magari prima vado a vederlo nei negozi, anche perchè poi si attaccano su qualunque cosa pur di non rimborsarti...
Quando andavo a correre mi tiravo dietro il cellulare e usavo l'app Runtastic, piuttosto preciso dal punto di vista chilometrico e calorie

Sara Scavolini ha detto...

Ciao beky, le recensioni che avevo letto erano ottime. Nei negozi questo prodotto non esiste come molti smartwatch col prezzo stracciato. Il problema, che ho scoperto in un secondo momento, è che molte delle recensioni che ho letto sono "affette" dal fatto che l'oggetto recensito era stato donato da gearbest ai recensori. In questo caso, come fai a fare una valida recensione?
Anche io quando corro mi porto sempre dietro il cellulare (io uso endomondo) e con lo smartwatch, a meno che non possieda lo slot per la sim, devi comunque aver dietro il cellulare.. in ogni caso non lo lascerei mai a casa visto che ci possono essere urgenze di ogni tipo.

GiorgiaLand ha detto...

Io mi affido un sacco alle recensioni però, se posso, compro su Amazon che in caso di problemi è IMPECCABILE!!
Io per ora sono su fitbit charge hr e, nonostante qualche piccola pecca, sono molto soddisfatta visto che non l'ho pagato milioni di euro.
Un buon smartw purtroppo costa tanto perchè a volte non paghi solo la marca... ma non si sa mai!

Lillo ha detto...

Ciao Sara, come ti avevo già scritto Gearbest è molto poco affidabile, soprattutto per quanto riguarda il postvendita. Purtroppo è proprio una politica (poco corretta, secondo me) di questo venditore "regalare" i suoi oggetti in cambio di una recensione positiva. Esistono veri fan-boy di questo sito disposti a difenderlo anche contro l'evidenza solo per aver avuto un campione omaggio. Detto questo prova a fare un giro su Banggood.com, sicuramente i prezzi sono leggermente più alti che su GB ma stai tranquilla che non avrai mai nessun problema con loro, sia prima, sia dopo la vendita. Non ho mai rimandato niente indietro, anche se non finzionante, e con un valore di 50$ mi è stato sempre proposto o il rimborso (completo) o una rispedizione dell'oggetto a costo zero. Considero Banggood l'Amazon cinese ;-)

trisportlife ha detto...

Che strunzus!

Sara Scavolini ha detto...

Lillo: infatti ho trovato da discorre con il tizio che ha recensito l'oggetto, soprattutto per la superficialità con la quale ha ammesso che, in effetti, non l'aveva testato in particolare nel running, però ne parla e ne tesse le lodi. Ora ho aperto un contenzioso con paypal. Spedirlo indietro mi costa 42 euro l'orologio è costato 51, Paypal rimborserebbe fino ad un massimo di 30 euro, ma mi scoccia dover buttare 12 euro per poi riavere lo stesso oggetto che, magari, ha lo stesso difetto.
Trisportlife: puoi dirlo forte!

Lillo ha detto...

Cioè, fammi capire...PayPal rimborsa fino a 30€ di spedizione? Sicura che non ci sia una spedizione inferiore ai 42€?

Sara Scavolini ha detto...

Ah Lillo.. un'altra cosa.. purtroppo su bangood come su amazon, non trovo tutto quello che mi stuzzica. Ad esempio lo sma-q watch. Ma l'interfaccia mi pare in tutto e per tutto Aliexpress e comunque nella politica dei resi è come gearbest, per gli smartwatch il prodotto va reso indietro.

Sara Scavolini ha detto...

Si è una promozione fino fine anno di PayPal, poi credo abbia un costo. Max rimborsabile 30 euro. Il preventivo di 42 euro l'ho fatto alle poste on line, probabilmente c'è qualcosa di meno ma loro consigliano spedizione ordinaria per non avere problemi in dogana. Se spedisci con corriere il pit stop alla dogana è garantito

Lillo Minelli ha detto...

Si, confermo che su banggood non trovi gli stessi articoli di GB (anche se spesso capita) ma se hai la possibilità di acquistare qualcosa su BG potrai testare personalmente l'affidabilità di questo e-shop. Come ti ho già scritto la politica dei resi è quella che trovi scritta, ma contattandoli si trova sempre una soluzione vantaggiosa per l'acquirente. Per quanto riguarda la spedizione di ritorno confermo che nel 95% dei casi si incorre in dogana utilizzando un corriere. A questo punto non ti resta che tenere lo sma watch ed accettare l'offerta propostati. P.s. tengo a precisare che Banggood non mi ha mai omaggiato di nulla e se lo consiglio è perché lo considero realmente un ottimo negozio on-line

Anonimo ha detto...

stessa cosa accaduta a me su gearbest.
Acquisto una macchina radiocomandata per mio figlio.
prezzo 38E
arriva guasta, quindi non l'ho mai adoperata.
contatto gear best, che fa orecchio da mercante.
apro contestazione pay pal, ma devo rispedire l'oggetto indietro. costo oltre 40 euro.
e cosi gearbest continua a fare affari d'oro....sulle nostre tasche...

Sara Scavolini ha detto...

Anonimo io sono stata molto fortunata (l'ho descritto in un post più avanti), praticamente in quel periodo paypal rimborsava le spese di reso e, nel mio caso, ammontavano a 13 euro (spedizione normale con raccomandata). E così mi hanno rimborsato le spese di reso e Gearbest non ha mai dichiarato che l'oggetto fosse arrivato, ma siccome paypal ha accettato di rimborsarmi il reso perché ha verificato che io l'oggetto l'ho spedito realmente, dopo 40 giorni mi ha rimborsato l'intera cifra.

Posta un commento