giovedì 28 aprile 2016

Compleanno bis

Sabato sarà il compleanno di due nostre amichette, anche loro gemelle, anche loro nate a Rimini, anzi sono nate proprio quando mi ricoveravano e, la loro mamma, passando, mi disse: "io ho fatto, adesso tocca a te!".
Io e la loro mamma lavoriamo nella stessa ditta, così come io e il papà delle gemelle che erano in stanza con noi, lavoriamo insieme; insomma la nostra ditta è ricca di gemelle.
Detto questo, sabato festeggeremo il compleanno loro che sono anche nostre compagne d'asilo.
La loro mamma mi ha detto la cosa più bella che poteva dirmi "regalale dei libri" e così ho fatto.
Ieri sono andata alla Gulliver a Pesaro, cercavo un libro per entrambe visto che, quelli "nati per leggere", non sono propriamente economici.
Ma mi sono illuminati gli occhi quando ho visto la versione pocket e così ho potuto comprarne due, uno per ogni gemellina e, per abbellire il pacco, ho comprato una matitina con un pupazzo di legno all'estremità.
Peccato il tempo di merda che si prospetta per il week-end, se no era da andare in bici: doppio divertimento.





6 pensierini:

Nia ha detto...

Che fortuna quando ti chiedono questi regali!! Buona festa allora

Sara Scavolini ha detto...

Ho capito che, da mamma, se mi chiedono cosa regalare alle bimbe, è sempre meglio fare la sfacciata e suggerire qualcosa, giusto per evitare sempre i soliti regali, magari anche quelli che odiamo di più: io per esempio ho un'avversione per la plastilina e il macello che genera, loro la adorano!

manu ha detto...

Mi piace quando c'è questa confidenza!!
Proprio dei bei regali!!

Nia ha detto...

Si anche io, se chiedono indirizzo sempre verso qualcosa, che tanto poi cose orribili ne arrivano lo stesso.

Vanessa ha detto...

Brava Sara per i regali i deliziosi e brave le persone che suggeriscono i regali, specie per i bambini! In tempi di crisi, meglio evitare doppioni dei doppioni e oggetti politicamente scorretti!

Sara Scavolini ha detto...

:D

Posta un commento