venerdì 8 luglio 2016

Produzioni home made

Come dice mio moroso.. di tutti i mesi in cui potrei accendere il forno senza arrecare troppo fastidio, ho iniziato ad accenderlo i primi giorni di caldo per non spegnerlo più.
Ormai ho una produzione di crostate che levate.. tra l'altro le bimbe la marmellata no, quindi ultimamente faccio doppio impasto e sforno crostate e biscotti come se piovessero.
Ho incominciato a cimentarmi anche nella produzione di ghiaccioli.
Ho scoperto questa passione delle mie bimbe al mare ed ho capito che non è tanto il gusto del ghiacciolo, quanto il fatto di mordere e leccare sta cosa fredda che rinfresca le loro giornate.
Presto detto!
Ricordo che i miei, a casa, avevano un kit della tupperware per fare ghiaccioli che aveva più o meno la mia età. Appena ricevuto, mi sono messa in azione.
Ho provato diversi tipi di ghiaccioli, prima con la centrifuga di frutta ma con due pesche sono venuti due ghiaccioli scarsi, mi sembrava un po' poco, quindi lo step successivo è stato provare a frullare la frutta e già il risultato mi pareva più consistente.
Poi, mia cognata mi ha detto che, le formine, erano in offerta al super e così, dopo averle comprate, ho optato per un'altra soluzione una sorta di mangia e bevi: frutta frullata e yogurt alla frutta!
Ieri ho testato questo mix nella festa in piscina nel nostro giardino con le altre due gemelle. Ghiaccioli lampati, quindi li rifarò sicuramente.
Questo pomeriggio mi diletterò con il pesto alle zucchine e basilico, sempre fatto in casa.
Ovviamente per tutto mi faccio aiutare dal Bimby.. diciamo che l'ho preso giusto perché volevo provare lo svezzamento sano delle bimbe, ma in realtà per quello non l'ho mai usato perché, aihmè, loro preferivano gli omogeneizzati comperi a quelli che facevo io, ma è stato ed è un grande aiuto tutt'ora.
A cena per loro, quando faccio il pesce, in un colpo solo faccio pesce al vapore che cuocendo rilascia il fumetto che va a cadere nel boccale dove c'è acqua che cuoce il riso e nel vassoio metto le patate, anch'esse cotte al vapore. In pratica in 15 minuti ho primo (riso con fumetto di pesce), secondo (pesce al vapore) e contorno (patate al vapore).
Poi lo uso per gli impasti: pizza, pane, pasta frolla; raramente lo uso per il pesto e spessissimo per fare il formaggio grattugiato.
Ah la ricetta della pasta frolla è quella di mia cognata ed è mostruosa, non è come la classica c'è meno burro ed è questa:
250g di farina (io uso la macinata a pietra 1)
90 g di burro
80 g di zucchero (ma se ne può mettere meno)
1/2 bustina di lievito
1 uovo
impasto tutto col bimby, 4 minuti con la spatola inserita e spingo cucchiaio e poi inizio a stenderla.
Per la cottura 180° per 30 minuti (crostata), per i biscotti un po' meno.


Ah questa sera partiremo per la Carpegna, raggiungeremo i miei, mangeremo con loro e poi ci lasceranno soli, noi 4 in una mini "vacanza", ci sfonderemo di cibo, come nostro solito!



9 pensierini:

Vanessa ha detto...

Cioè..........sei una ironlady, tu!!!!!! Non vivo gomito a gomito con mia cugina ma dubito che abbia un'inventiva, una sveltezza è un raggio così ampio di ricette!!! Complimenti davvero, specie per l'uso intelligentissimo del Bimby.....ma anche per il party in giardino!

Sara Scavolini ha detto...

Ti assicuro che da quando ho il bimby ho superato un po' di reticenze del tipo "no che palle, chi me lo fa fare ad impastare con sto caldo..." 4 minuti e via di frolla, di pizza, di pasta...
Poi in pratica frulla ogni cosa quello là, anche il ghiaccio, perciò ormai tutto quello che mi viene in mente lo butto e sperimento.
Più che ironlady si tratta di investire meglio il proprio tempo :P

GiorgiaLand ha detto...

anche io ho fatto i ghiaccioli con il centrifugato ma erano troppo "ghiacciosi" voglio provare la versione con frutta frullata e panna montata...ahhaha quando uscirò da questo delirio di luglio

Sara Scavolini ha detto...

Invece della panna metti uno yogurt cremoso, dovrebbe risultare "più sano"

Nia ha detto...

Anche io devo provarci con sti ghiaccioli. E ho anche una nuova ricetta per la frolla da provare. E anche qui niente torte ma solo biscotti, e per quello ormai ho una ricetta veloce veloce che non mi fa stare li ore a stendere e tagliare con gli stampini.

Sara Scavolini ha detto...

Nia spero mi renderai partecipe di questa ricetta veloce veloce senza stampini e cazzi vari! ;D

manu ha detto...

No via io vi invidio...piuttosto che accendere il forno con questo caldo sto digiuna!!
Buoni i ghiaccioli alla frutta!

Sara Scavolini ha detto...

Manu, dai col condizionatore si può provare a fare.. in fondo è caldo dentro al forno, non fuori :D

Vanessa ha detto...

Ironlady perché ne fai davvero tante e ben fatte, però è anche vero che conta anche saper gEstire bene il tempo!
Riguardo l'uso del forno col caldo, noi ci siamo voluti "torturare" con quattro cene cotte appunto nel forno in una settimana!!

Posta un commento