lunedì 3 ottobre 2016

Festa dei nonni con coccarda

Sabato abbiamo avuto il matrimonio della mia amica Chiara, siamo stati alla Villa degli dei a Colbordolo.
Una bella location, catering non male, ma troppe mosche e zanzare, una cavolata che poteva essere risolto con un trattamento a modo.
In ogni caso ci siamo divertiti molto!


Domenica invece era la festa dei nonni, non ho anticipato nulla nel blog perché pensavo di non arrivare in tempo a fare le cose. Questo giro ho preparato un po' di cose homemade, a partire dalla coccarda di miglior nonno e nonna e poi un po' di dolcetti per festeggiare la domenica mattina.



Sabato mattina l'ho dedicato ai preparativi per i dolci, anche se ero in carenza di uova e me ne sono fatta prestare due da mia cognata (poi mi sono accorta che in realtà me ne servivano tre).
Ho preparato due tortine della nonna alla crema. Mi mancava un uovo e così ho deciso di fare la crema con l'uovo intero.
La pasta frolla è stata un'odissea, ovviamente di solito mi viene benissimo, questo giro è uscita fuori tutta sgretolata e per compattarla alla bene e meglio ho aggiunto del latte, dopodiché la assaggio e.. merda manca lo zucchero! Aggiungo lo zucchero e si sgretola di nuovo, questo giro l'ho ricompattata con un po' di burro fuso.
Insomma siamo arrivati alla fine che in 4 ore sono riuscita a preparare due tortine uguali della nonna (con nocciole al posto dei pinoli che non li avevo) e quattro bicchierini con Nutella sotto e tiramisù sopra.
I suoceri ci sono venuti a trovare ed abbiamo festeggiato a casa nostra, con la promessa di indossare la coccarda al ristorante a pranzo.


Mentre i miei siamo andati a trovarli noi visto che per mio babbo guidare è come un po' morire..


Con la pasta frolla avanzata, domenica sera, ho preparato delle mini tortine alla crema, ne sono uscite sei e, nonostante avessi dovuto aggiungere pure della gran farina perché il composto era appiccicosissimo, sono venute proprio buone (sul belle devo ancora lavorarci).


8 pensierini:

Nia ha detto...

Ma che belle queste feste, noi la festa dei nonni la sentiamo poco poco.
Voi siete bellissime, come sempre

Sara Scavolini ha detto...

Ah dì.. io ormai gli ho dato il vizio già dal primo anno.. tocca mantenerlo :P

manu ha detto...

Belle! Per me rimane un mistero come si fanno a tenere in collo due bimbo per volta! ;) adoro le coccarda! E per i dolci io non guardo molto alla forma ma alla sostanza ;)

Sara Scavolini ha detto...

Manu poi pensa che per fare la foto al volo le ho tirate su da terra entrambe in una volta, rischio ernia!!!

Gioia Pari ha detto...

Le tue bimbe sono bellissime!!!!
Non so come sei riuscita a trovare il tempo per fare le torte,grandissima!!!!

due ranocchi per casa ha detto...

Purtroppo per problemi familiari quest'anno il mio grande non è riuscito nemmeno a dire la poesia ai nonni, ci teneva così tanto... bellissime le tue bimbe

due ranocchi per casa ha detto...

Purtroppo per problemi familiari quest'anno il mio grande non è riuscito nemmeno a dire la poesia ai nonni, ci teneva così tanto... bellissime le tue bimbe

Sara Scavolini ha detto...

Gioia: ciao Gioiaaaa! Ehm, purtroppo ho dovuto arrabbiarmi un pochino perché ogni cinque minuti sembrava che cascava il mondo se non ero con loro, però bon, cresceranno!
Ranocchi: nu, povero! :(

Posta un commento