giovedì 6 ottobre 2016

Next presents

Ieri ho fatto il cambio armadio e sono troppo soddisfatta di me.
A dire il vero il pomeriggio ho fatto un po' di acquisti e per giustificarli mi sono decisa a buttar via qualcosa e liberare l'armadio, ma essendo acquisti invernali, ho dovuto fare prima il cambio armadio.
Pensa te che casino per due stracci!
Però il risultato è stato eccellente: armadio super in ordine (durerà due giorni), due sacchetti pieni di vestiti da disfare e l'estivo è scomparso a meno di qualche capo 4 seasons!

Ma in realtà l'intento di questo post era un altro: sono caduta nella spirale "tra poco è Natale", ansia mode on.
E così spulciando qua e là, ho trovato un po' di cosine.
Intanto per le bimbe (e la mamma) mi piacerebbe una bella macchina per lo zucchero filato

la figata è che si può fare lo zucchero sia dallo zucchero semolato che dalle caramelle.
Per il papà non lo so, è sempre troppo complicato.
Mentre per la mamma, che sarei io, alla faccia di quella che mi diceva che dovrei comprare meno apparecchi tecnologici e pagarmi la baby sitter (tra l'altro precisiamo che la macchina del caffè da tremila milioni di dollari l'abbiamo venduta due settimane fa e che posso permettermi anche la baby sitter), vorrei regalarmi questo qua:
Altro non è che un epilatore a luce pulsata. Perché proprio questo? Perché è quello che più si avvicina agli apparecchi professionali. Sono convinta di potermi liberare per tutta la vita dei peli? Assolutamente no. Conto in una diminuzione e anche in un tempo sempre maggiore di ricrescita.
Me ne ha parlato una mia collega che lo usa da due anni, i suoi risultati sono ottimi, almeno l'80% di peli in meno (inguine e ascelle) e tre mesi buoni fra una seduta e un'altra.
Ovviamente mi ha spiegato che i risultati variano in base a diversi fattori: il colore della pelle, il colore del pelo, la costanza col quale si eseguono i trattamenti specialmente per i primi due anni e la tollerabilità delle pulsazioni.
La cosa che mi ha incoraggiato è stata che lei ha la mia stessa situazione: inguine e ascelle molto fastidiose da depilare e che alla fine la luce pulsata sostituisce il silkepil, quindi lo sbattimento/tempo è lo stesso: prima ti radi col rasoio e poi vai di luce pulsata, i primi tempi va fatto con costanza.
Il costo dell'apparecchio è altino, considerando che non posso parlare di ammortamento in quanto non vado dall'estetista e ammortizzare il silkepil è pressoché impossibile visto che dura sicuramente di più di una lampada di luce pulsata, ma sicuramente non sarà doloroso come lo strappapeli infernale.
Altro regaluccio che mi piacerebbe ricevere è questo sobrio anellino:
Se qualcuno fosse interessato a comprarmelo, sappia che la misura da ordinare è un 10/11 nel senso che ho due anelli ora, uno è 15.9 e l'altro è 16.2. Forse con 11 si va più sul sicuro.

Insomma, adesso sapete!

6 pensierini:

Nia ha detto...

Già al Natale bisogna pensare? No ti prego!!! ;)
Ma la perla della baby-sitter? Un genio proprio

Sara Scavolini ha detto...

Eh lo so.. l'ansia da Natale mi accoglie sempre prima.. è tristissimo, sto invecchiando.
Pensa che ho già ordinato una cosuccia per le bimbe che ci impiega un mese e mezzo per arrivare. Il mais che si attacca e forma dei disegni, non so se hai presente

Anonimo ha detto...

Si si lo conosco è divertentissimo, per ora però piace più a me che ai bimbi :D
Nia

manu ha detto...

Noooo se mi fate scatenare con la lista dei regali vado fuori di testa mi comprerei/farei regalare mille cose...E capisco che sono invecchiata perché come te punto agli elettrodomestici!!
La luce pulsata l'ho fatta dall'estetista...ascelle per cominciare fatte 5 sedute...Un po' meno peluria sicuramente ma ancora ci sono...vorrei tentare con l'inguine...Ma sono50 euro a botta una volta al mese/mese e mezzo...per ora aspetto!

manu ha detto...

Le bimbe andranno fuori di testa per lo zucchero filato se gli piace!

Sara Scavolini ha detto...

Manu: l'apparecchio costa 369 euro, l'XL con più spari 510 direi che con 10 sedute ti sei già ripagata l'XL. La mia collega lo usava ogni due settimane per le prime volte, e questa estate mi ha detto che ha fatto periodi di tre mesi in cui non ha avuto bisogno di farseli perché non le crescevano e i peli sono diminuiti visibilmente, ma ti ripeto, in due anni di costanza.

Posta un commento