venerdì 4 novembre 2016

2 novembre

Il due novembre è sempre una scoperta per me, tralasciando  il fatto del mio nuovo orario lavorativo.
La scoperta sta nel fatto che il pomeriggio mio moroso non lavora e così, mentre la mattina le pupe sono state dalla suocera, il pomeriggio sono state col papà.
Gli ho consigliato di andare al centro per le famiglie e così ha fatto.
La sera prima siamo stati a mangiare a cena con degli amici e siamo tornati dopo la mezzanotte, poi Marco si è svegliato alle cinque e non è più riuscito a dormire ed è sceso in salotto.
La mattina quando mi sono svegliata, l'ho trovato che riposava quindi non mi sembrava che avesse passato una brutta nottata, anche se pure io ho avuto parecchi risvegli.
Tutto questo per dire? Bè che quando sono andata a prendere i miei Tre bimbi (due piccole e uno grande) al centro per le famiglie, mi hanno fatto una gran festa e mi hanno detto che, nonostante le 8 ore, sembravo fresca al contrario del papà.
A casa anche Marco ha confermato che era stanchissimo, imputando il tutto al fatto che non avesse dormito propriamente bene, gli ho fatto notare che poteva essere per la giornata intensa con le bimbe e che a me capita tutti i pomeriggi che poi arrivo a sera devastata.
La replica è stata che lui, però, non le fa dormire.
Ho fatto finta di non sentire..
Ieri pomeriggio, poi c'è stata mia zia e mentre Sofia ha dormito un pochino, Ilaria, come da sempre da quando ha iniziato la scuolina, di dormire non ne aveva mezza intenzione.
Ho fatto in tempo a fare la spesa e poi se ne è tornata a casa.
La sera non abbiamo mangiato e dentro di me ho esultato, ero troppo stanca per mettermi a preparare la tavola e la cena, sono un po' oppressa dai pensieri ultimamente e non riesco a trovare l'appoggio che vorrei a casa e mi sembra che mi crolli tutto addosso ogni traguardo che provo a raggiungere a fatica.


3 pensierini:

Nia ha detto...

Ti abbraccio fortissima!!!

manu ha detto...

Tesoro...<3

Sara Scavolini ha detto...

graSsSie

Posta un commento