lunedì 28 gennaio 2013

Primi inciampi

Ebbene, mi vergogno a dirlo ma ormai sono una mongolfiera e non per scherzare.
Peso 63 kg e, quando sono tornata dalla Spagna, ne pesavo 53, poi scesi a 52 nella prima settimana di lavoro.
Ho preso la bellezza di 10/11 kg e sono a mala pena alla 21 settimana (domani), il ginecologo se ne preoccupa poco, anzi non se ne preoccupa per niente, mi ha solo detto che prendere 15 kg è normale, ma ovviamente intende in tutta la gravidanza e non tutti nella prima metà.
Il rovescio della medaglia dovrebbe essere il seno abbondante.. ecco, no! In pratica ora ho le tette come quando portavo il super push up, in pratica si e no è cresciuto di una taglia a mala pena.
Faccio fatica a mettermi  i calzini e le scarpe, faccio fatica a fare le scale e dopo mangiato mi sento esplodere, per non parlare della vescica che mi tocca svuotare almeno una volta all'ora quando va bene.
Problemi più pratici sono la macchina.. sto girando per cambiarla.. la 3 porte non potrò più tenerla, potrei vendere la mia in privato e usare quella di Marco, ma nel mentre sto girando per vedere se trovo qualcosina che possa piacermi e fare poco di aggiunta.
Inoltre, ultimamente, abbiamo deciso di trasferirci nella nuova casa prima della nascita delle bimbe, questo per evitare di accumulare tutti i cambiamenti in una volta sola.
Spostandomi prima imparerò ad assimilare le nuove abitudini poco alla volta: pulizia e gestione della casa, abitudine al nuovo paese, lontananza dai miei genitori, responsabilità maggiorate e soprattutto non rimanderò il trasloco subito dopo il parto.
Così dovrò "soltanto" affrontare il parto e il ritorno al lavoro.
Ora stiamo girando per i mobili della sala, la madia è stata già definita manca il porta tv, dopodiché, una volta consegnato il divano, non ci manca più nulla.
Devo solo incominciare a prendere la mano con quell'enorme casa e sono già terrorizzata.
Abbiamo guardato anche delle prime camerette, ma ci sarà tantissimo tempo per quelle, prima dovremo pensare a culle e lettini per un bel po'...

0 pensierini:

Posta un commento