venerdì 5 aprile 2013

E via che si va..

Sto controllando il diabete col picco sul dito.. Per ora due volte a settimana e ogni volta sono sei picchi.. Uno prima e uno dopo dei pasti principali.
E... Non va.. Ci sono state le feste di Pasqua e certo questo non mi ha aiutato, poi varie cene per ricambiare inviti già "usufruiti", quindi ecco che pure oggi, nel picco del dopo mangiato, sforo sempre il valore obiettivo che ho.
In compenso il liquido amniotico pare essere tornato normale in entrambe le sacche, probabilmente merito della nuova dieta dove ho l'autorizzazione a mangiare 7 volte al giorno (a colazione ho addirittura fette biscottate ricotta e cacao amaro, a pranzo ben 100g di pasta coi legumi).
In compenso ho i piedi e le gambe triplicate ed ora non mi entrano più nemmeno gli stivali che decantavo nel post scorso; inoltre lo sfogo del fegato (rush cutaneo) si è diffuso un po' ovunque.
Le bimbe sono già a 30 settimane e scalciano come le assassine, ma il papà riesce a percepire solo Sofia perché è sopra e mi martella tutta la pancia, mentre Ilaria, confinata in uno spazio angusto sotto, si sfoga verso l'interno, mi sembra di sentirla nella schiena con dei bussi ovattati.
Di positivo ho che non ho ancora il mal di schiena, ma probabilmente ora me lo sono tirato, ma in alternativa ho un dolore bruciante ai talloni appena appoggio i piedi per terra.
I medici dicono che al massimo tirerò avanti altre 6 settimane, ma io non credo proprio di essere pronta..

2 pensierini:

Cicalina ha detto...

che bei nomi :D
dai che manca poco ;)

Sara Scavolini ha detto...

Non puoi immaginare quanto poco mi manchi.. Forse meno di un mese.. Ansia!

Posta un commento