lunedì 7 aprile 2014

Pappe, nanne e quant'altro

A maggio, per l'esattezza i primi di maggio, avremo un matrimonio giù al sud.
E qui inizia lo sbattimento.
Primo problema: l'hotel ci mette a disposizione un lettino da campeggio, mentre a noi ce ne servono almeno due visto che le bimbe sono due.. erano abituate a dormire in un lettino, ma ora che si alzano e che tentano sempre di ammazzarsi, preferisco farle dormire in due letti separati.
Quindi ci porteremo dietro un lettino da campeggio che abbiamo prontamente comprato all'iper per poco meno di 30 euro, però oltre al lettino servirà la biancheria..
Ora, invece, mi sto informando per la pappa, le bimbe sono abituate, aihmé, con omogeneizzati e pappine, poca roba fresca quindi spero non sia un problema variare di poco le loro abitudini.
Sono indecisa se provare a preparare la pappa da casa e sterilizzare i vasetti sottovuoto, oppure se portarmi il necessario in loco, questo significa comprarsi i preparati già pronti (pappe pronte, brodo pronto).
Le domande che mi assillano sono tante e su internet ognuno dice la sua.
Per esempio alcuni suggeriscono di mettere sotto vuoto le pappe ma di cuocere solo fino metà cottura la pastina (molto probabilmente perché poi cuoce durante il sottovuoto) ma.. la pappina cuoce in 4 minuti, il sottovuoto dovrebbe durare due ore.. c'è qualcosa che non torna.
Comprare le pappe pronte mi sembrava l'ideale, ma la quantità proposta mi sembra ridicola.. dai 190 ai 250g, le mie bimbe solo di brodo, a testa, "mangiano" 170 se poi ci aggiungi l'omogeneizzato, la verdura, la pastina, l'olio e il formaggio.. altroché 250g!!
Se invece mi porto il brodo da preparare in loco con bustine, sarò costretta ad usare solo pappe istantanee perché più di uno scalda biberon non avrò e quindi niente bollitura per la cottura della pasta.
Urge un meeting col papà.
Vogliamo parlare di pannolini e vari cambi? Per il matrimonio ci vuole un vestito ad hoc (le scarpe facciamo sempre con quelle), ma poi ci vogliono n cambi in casi di vomito, cacca, varie ed eventuali.
Gli orpelli? Giochini, trottoline, biberon, scovolini, attrezzi da cucina.
Credo che se avessimo a disposizione un camper sarebbe tutto più facile..

0 pensierini:

Posta un commento