mercoledì 28 maggio 2014

Ritenzione idrica & co.

Recentemente ho letto un bell'articolo della Spora, la leggo tutti i giorni, su degli integratori per i quali diventerà testimonial, che ha provato in prima persona ed ha trovato riscontro.
Bè, ho deciso di provare pure io.
Ma partiamo dall'inizio.. Ho questa crociera in previsione, per la quale sono consapevole di non poter far più niente in termini di dieta e cellulite visto che è imminente; però ho deciso di comprarmi un po' di cosine estive riadattibili alla mia nuova taglia e così ho provato un paio di cosine.
Shock estremo! Le mie gambe non sono mai state filiformi e perfette, ho sempre avuto delle cosciotte abbondanti e un po' di cellulite al primo stadio (in pratica quella non visibile ad occhio nudo ma solo dopo uno "strizzamento").
Ebbene, tragedia delle tragedie, provandomi un paio di pantaloncini corti ho iniziato a vedere i primi segni di cellulite ad occhio nudo.
A casa ho tremila cremine per massaggi, alcune scadute anche da dieci anni che mi ostino a tenere perché "non si sa mai" ma mai una volta che io abbia voglia di perdere mezzora per massaggiarmi e coccolarmi e così, leggendo la Spora, appunto, mi sono detta: "perché non provare l'integratore e un po' di esercizio fisico?"
Ed eccomi qua: giorno zero, si incomincia.
Perché? Bè perché ho un estremo bisogno di sentirmi bene con me e purtroppo ci riesco soltanto quando mi vedo bella e, al momento, non è così anche se qualche kg ho iniziato a perderlo, ma mangiare è più forte di qualsiasi altro stimolo amorevole.

0 pensierini:

Posta un commento