lunedì 28 luglio 2014

Giochiamo a figurine

Eccoci pronti ad affrontare una nuova settimana, la mia sta partendo così:

  • afta sul colletto gengivale interno del molare in alto a sinistra;
  • tracheite con tosse secca alquanto fastidiosa;
  • stitichezza compagna di una vita;
  • ragadi o emorroidi o entrambi come se piovessero;
  • svarioni grossi del tipo che se mi alzo scattando muoio;
  • attività sessuale di un coniglio (morto però..);
  • felicità e spensieratezza equiparate a Mercoledì, l'eroina della Famiglia Addams;
  • 1,5 kg in più.

In compenso, ultimamente, bevo acqua come se non ci fosse un domani ed ho la vescica di un colibrì e spero, quindi, anche meno ritenzione idrica.
Detto questo, insomma, nessun progresso in campo Olife, mi spiace per i sostenitori accaniti. Tra l'altro più cerco di informarmi su questo prodotto, più ricado su forum, blog, siti e community che ne parlano un gran bene ma che, gira che ti gira, sono gestiti da venditori (al contempo utilizzatori) del prodotto.
Il problema è che io non li ritengo un campione statistico per capire se funziona o meno, perché dal momento in cui il prodotto lo vendo e tento di guadagnarci, è ovvio che non potrò mai dire che funziona in parte o non funziona.
Mi spiace ma rimango alquanto scettica sul prodotto, anche se porterò a termine quello che mi sono prefissata di fare e cioè almeno due mesi di tentativi, quindi altre due bottiglie.
Poi tornerò ad Isocell forte che promette una cosa e la fa bene; o forse smetterò del tutto, anche perché poi l'estate finisce e le gambe non saranno più in mostra.

0 pensierini:

Posta un commento