giovedì 23 dicembre 2010

Delinquente

Oggi avevo l'adrenalina che circolava libera e potente nel mio corpo.
E' bastato poco: scatenare i cavallini della macchina che subito mi sono sentita tutta strana.
Non che io sia pazza eh! Però ci sono quei giorni in cui hai fretta, sei sotto pressione e quando ci tiri ti senti bene.
Alle 8 avevo una visita, alle 8.14 ero fuori, alle 8.16 ero seduta in macchina di fronte all'ingresso dei licei.
Ho beccato due semafori per raggiungere la strada principale, di cui l'ultimo ho dovuto sorbirmi il rosso per due volte a causa di un coglione che, probabilmente, era già in ferie e se ne sbatteva dei tempi degli altri.
Alle 8.21 ero ancora alla rotatoria dietro ai licei quella che diritto porta alla rotonda di Villa fastiggi e a destra all'iper.
Ho incominciato a superare appena potevo ed ho risalito tutta la coda di zombie che, automaticamente, guidavano verso il lavoro.
Non so come ho fatto ma ho timbrato alle 8.28.
Record!
E da domani sono in ferie!

2 pensierini:

utente anonimo ha detto...

Cacchio... eppure non ti facevo così grintosa e aggressiva, vedi anche post di sopra. E per fortuna che sotto il... sedere :-)... non hai la versione da 140CV, altrimenti sai che brividi!!!
Allora è proprio vero che sei più cattiva!
Ecco sììì, ora più chemmai, più che delinquente, direi... Maschiaccio!
In questo frangente, se tu fossi un film, saresti:

Mine vaganti

Buone feste... Missprint!!!
Fabio

trekappa ha detto...

Eh.. ci sono certi giorni che va così.. non mi andava di arrivare tardi visto che "potevo farcela" e soprattutto visto che non avevo voglia di recuperare un quarto d'ora mentre tutti andavano a casa :D
Buone feste anche a te!!!!

Posta un commento