mercoledì 23 settembre 2015

Ieri di cose..

Ieri di cose ne sono successe.
Prima di tutto moroso ha avuto le "doglie" ed è stato portato al pronto soccorso dal suo babbo mentre io ho pensato alla prole.
Il risultato di questa sospetta colica renale è stato che è rimasto a casa tutto il giorno.
Per me è come se fosse Pasqua.. forse è un po' brutto da dire, ma alla fine è così, perché posso dedicarmi a un po' di cose le quali non riuscirei a fare se dovessi dedicarmi anima e corpo alle pupe e, soprattutto, le pupe sono più vispe e contente del solito.
E così mi sono lanciata in biscotti con farina di ceci e costine di maiale alla Gordon Ramsay (sotto suggerimento del moroso).
Prima di tutto la spesa e il dottore, solo queste due attività, svolte in bicicletta, mi hanno portato via mezzo pomeriggio, e alle 17 ho iniziato a produrre.
Trita i ceci secchi, tosta la farina, butta giù tutto il resto degli ingredienti per poi scoprire che è una ricetta vegana e la consapevolezza che io, con ste sbobbe finte, non vado d'accordo; se non ci sono uova e burro almeno, la riuscita è sicuramente una ciofeca.
Finito l'impasto, ho deciso di tentare di rimediare allo scempio riempiendo i biscotti di marmellata e, per alcuni, di Nutella, poi ho lasciato i lavori a metà e mi sono dedicata alle costine.
Due ore di lavorazione e cottura... che se veniva qua Gordon con le costine preparate, probabilmente avrei speso meno di quello che ho speso fra fuoco, forno, tempo e ingredienti.
Tra l'altro la gran parte degli ingredienti stessi non sono nemmeno riuscita a reperirli (tipo aceto e vino di riso).
Per quello che riguarda le costine mi sono ispirata a questo video (anche se non spiega i tempi di cottura):


ovviamente io ho sostituito i porri con la cipolla (se no le buttavo), l'aceto balsamico al posto dell'aceto di riso, il vino bianco al posto del vino di riso.
Le quantità sono a.c. (a culo).
La ricetta dei biscotti mi rifiuto di darla, molto meglio i biscotti classici ma visto che le bimbe non mangiano legumi.. mi pareva una buona alternativa.

Invece oggi volevo andare al lavoro con queste scarpe qua...


Tra l'altro questa foto è riuscita pure bene.. sarà perché non c'è la mia faccia da cazzo?
Dicevo.. mi piacciono, ma sarebbe stato difficoltoso portare le pupe all'asilo e poi dopo che mio moroso ha esordito "Perché metti le scarpe da troia?"
Le ho riposte nell'armadio in attesa di tempi migliori e messo le solite ballerine nere spuntate!

E' ufficiale.. mia mamma si opera lunedì alle 13, speriamo torni a vedere almeno un po' da poter prendere la macchina, anche perché non durerà a lungo visto il glaucoma che avanza..

0 pensierini:

Posta un commento