Casa

Voglio cambiare casa, non è più mia quella lì: è bellissima, è moderna, è spaziosa, è comoda, è tutto quello che potrebbe essere una casina ideale.. ma ormai è quasi passato un anno.. pensavo che bastasse semplicemente rifarci l'abitudine ma in quella casa fatico, arranco, passo le mie (fine) giornate sul divano o sul letto (le uniche due cose che sono state solo mie).
E' come se avessi costantemente sotto gli occhi la mia disfatta: un progetto forse più grosso di me andato in fumo, alle volte penso che sarebbe stato meglio (per me) se fossi stata io quella con le valigie sotto braccio, sarebbe stata ugualmente dura questo è vero ma non avrei più avuto sotto gli occhi quello che fu il nostro nido.
Apprezzo la mia casa, mi piace il suo stile, mi piace tutto quello che c'è dentro, sono fiera dell'essenzialità e della bellezza delle cose che ci sono dentro ma non la sento completamente mia.
Per non parlare poi di quando rimango sola là dentro: rimango immobile, sperando che il tempo passi il più velocemente possibile.
Non so come dirlo ai miei, a loro piace tantissimo quella mansarda, ma se me ne dovessi andare non potrebbero più gestire due appartamenti, sono anziani ormai e vorrebbero vendere per avere un appartamentino più piccolo vicino al centro..
Probabilmente però mi capirebbero, ma non ho le forze per andarmene in affitto e mi sembrerebbe pure un bello spreco visto che qua, attualmente, non pago nulla.
Non mi rimane che continuare a sperare di farci l'abitudine, non posso lasciarmi andare ai capricci..
O magari potrei aiutare i miei nella ricerca di una nuova casa e se avanza qualcosa.. un bel mutuo e via a comprare casina  mia..

Commenti

  1. utente anonimo6 maggio 2010 07:16

    Già che dormo poco per quella serenità che riesco ad assaporare a sprazzi, ora ci si mette anche la pioggerellina battente sulla serranda alle 5,30!!! Non è che non ci sono più le mezze stagioni, non ci sono più le "STAGIONI" vere e proprie! Guarda, oggi... siamo a metà Primavera e sembra AutunnoInverno, non sai più come vestirti... al nord è ricomparsa persino la neve con conseguente aumento livello dei fiumi, alcuni perfino straripati, magari poi, a giorni, come hai detto tu, moriremo dal caldo. A questo punto non mi meraviglierei se anche in Pizzeria le 4 Stagioni venissero eliminate dalla lista menù!
    Ciao!
    Nathan

    RispondiElimina
  2. Bè come vedi.. siamo venerdì e il tempo si sta preparando per essere uggioso giusto nel weekend. Che sfiga!!!
    Ora che ho capito chi sei, ti mando un abbraccio affettuoso.

    RispondiElimina
  3. utente anonimo21 maggio 2010 07:21

    Già lo svegliarsi la mattina molto prima della sveglia, per me ormai è la prassi, anche se non va bene... ma poi tirare su la serranda ed accorgersi che nuvole foriere di pioggia non promettono nulla di buono non è il massimo. Se due settimane fa' hai esclamato: "Che sfiga!!!"... lo scorso sabato dopo che aveva iniziato a piovere già dalla notte e per tutta la giornata... ad un certo punto del pomeriggio mi son detto: "Che sc...o!!! Per questo weekend... non dico nulla... lascio a te la "PAROLA "!
    Ciao!
    Nathan

    RispondiElimina

Posta un commento